TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il sistema immunitario di una donna ha sconfitto l’HIV da solo

Otto anni dopo la sua diagnosi, la donna ha sconfitto l’HIV.

Un nuovo studio mostra che il suo sistema immunitario ha fatto il lavoro da solo.

Ora i ricercatori stanno cercando di capire come sia successo.

Virus della deficienza immunitaria.
Virus della deficienza immunitaria.

La donna di 30 anni è di Esperanza, in Argentina. Le è stato diagnosticato l’HIV nel 2013.

Ora non mostra segni di infezione attiva e i medici non trovano particelle virali sane con la capacità di provare nel suo corpo. Sembra da uno studio che È stato presentato lunedì negli Annali di Medicina Interna.

I ricercatori hanno analizzato il sangue della donna dal 2017. Non ha subito un trapianto di cellule staminali. Ad eccezione di un periodo di sei mesi durante la gravidanza nel 2019, non ha ricevuto alcun farmaco antiretrovirale. Quando il bambino è nato ed è risultato positivo all’HIV, ha interrotto il trattamento, CNN.

Teoria: Guarigione Naturale

La teoria dei ricercatori è che il suo sistema immunitario è naturalmente in grado di tenere sotto controllo il virus.

In precedenza, il trattamento asettico dell’HIV è stato osservato solo in due pazienti sottoposti a trapianto di midollo osseo tossico. Il nostro studio mostra che questo recupero può essere ottenuto anche durante l’infezione naturale, in assenza di un trapianto di midollo osseo o di altri trattamenti”, ha scritto il dottor Xu Yu, uno dei ricercatori, in una e-mail alla CNN.

Wonder Woman sta cercando di vivere la sua vita come al solito, scrivendo in un’e-mail a NBC News:

READ  Malattia spagnola scoperta in un museo - 100 anni dopo

“Mi godo una buona salute. La mia famiglia è sana. Non ho bisogno di prendere alcun farmaco e vivo come se nulla fosse. È solo un privilegio”.

1 su 200 ha un sistema immunitario molto forte

Secondo i ricercatori, si stima che lo 0,5 percento di tutti i pazienti con HIV abbia un sistema immunitario molto forte che può uccidere il virus a livelli bassi senza trattamento. In inglese sono chiamati “osservatori d’élite”.

Il Dr. Xu Yu ha precedentemente seguito 64 pazienti. Nello studio, Che è stato pubblicato su Nature poco più di un anno faC’era una donna notevole: Lauren Wallenberg, 67 anni, di San Francisco.

Come la donna argentina, il suo sistema immunitario ha completamente sconfitto il virus. La teoria del dottor Yu è che entrambi hanno sviluppato una risposta più efficiente alle cellule T nel sistema immunitario, NBC scrive.

“Una generazione libera dall’AIDS non è impossibile”

I ricercatori stanno ora cercando di capire i meccanismi per poter sviluppare un farmaco che faccia la stessa cosa.

“Sono davvero ansioso di saperne di più su questo fenomeno apparentemente nuovo di elite, controllo estremo dell’HIV”, ha detto alla NBC Rowena Johnston, direttore di amfAR AIDS.

Il dottor Yu condivide l’ottimismo:

“Questo indica che gli attuali sforzi per trovare una cura per l’HIV non sono impossibili e che la visione di una generazione libera dall’AIDS potrebbe alla fine diventare una realtà”, ha scritto alla CNN.

Inserito: