TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Erik Thorell abbassa Skellefteå AIK a CHL

Eric Thorell ha segnato 3-1 per lo Sparta Praga contro lo Skelvetiu.
Eric Thorell ha segnato 3-1 per lo Sparta Praga contro lo Skelvetiu.

Skelleftea respira, russa e altro ancora, ma gli avversari del CHL Sparta Praga hanno resistito.

Invece, i Västerbottens hanno avuto una vera doccia fredda che ha ingaggiato l’ex produttore del Färjestad Erik Thorell, che ha completamente ingannato il portiere della squadra di casa.

– Gli mancavo ma poi è diventato un bersaglio aperto per il nostro ragazzo, quindi è stato perfetto. Bello, Thorell dice a SVT.

È arrivata subito agli ottavi di finale di CHL e Skellefteå.

La partita è stata appena un minuto fa quando Philippe Schlabeck ha sbagliato ed è tornato dietro Straussmann nel quadrato giallonero.

La squadra di casa raccoglie le forze e preme per il pareggio che arriva poco dopo.

Oscar Muller ha segnato 1-1 in vantaggio numerico sul passaggio di Oscar Nelson.

Poi Eric Thorell è entrato in partita.

Ha completamente ingannato la guardia

Il 29enne guida la classifica a punti del campionato ceco e spiega perché.

Con pochi secondi per lasciare andare gli altri, il 29enne si è caricato e ha sparato un missile dietro la gabbia contro Mann.

Il colpo ha messo l’intero americano che non ha avuto il tempo di tornare indietro per impedire a Tomasz Pavelka di spingere lì 2-1.

– Avevo una buona posizione, ho sbagliato, ma poi è diventato un bersaglio aperto per il nostro giocatore, quindi è stato perfetto. Thorell dice che è carino.

E nel terzo, lo stesso Thorell si è assicurato di mettere il chiodo nella bara.

READ  Il giocatore dell'AIK Olsson ha dipinto la cosa sbagliata: "Ho detto scusa

Lo svedese ha lanciato il pallone in area offensiva, ha ribaltato la difesa e ha tirato il 3-1 per gli ospiti.

Divenne un peccato che Skellefteå non potesse mai alzarsi da esso.

Nonostante la loro superiorità offensiva, non hanno battuto Alexander Salk, che aveva anche un passato a Färjestad.

Ora un incontro di ritorno attende lontano mentre i Västerbottens sono pressati per vincere per avere la possibilità di avanzare ai quarti di finale.

Un’altra brutta banda di SHL è Leksand.

Gli svedesi sono andati su un vero prato verso l’austriaca Klagenfurt.

Leksand è stato sospeso e ha subito quattro gol nella partita.

Il 27enne Johannes Bischoffberger era dietro tutto per la squadra di casa, segnando due gol e facendo due assist.

Inserito:

Iscriviti alla Newsletter SHL Ice Hockey: informazioni, opinioni, foto personali, approfondimenti e roster!