TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il plugin Lamborghini crea ibridi – Dawkens P.S.

Il CEO di Lamborghini Stephen Winkelman afferma che tutti i modelli Lamborghini saranno disponibili come plug-in entro la fine del 2024.

Dice il CEO di Lamborghini Stephen Winkelman Tutti i modelli di auto dell’azienda saranno plug-in entro la fine del 2024, ma non tutte le super-Lamborghini elettriche dovrebbero essere previste a lungo termine.

I modelli ibridi dell’azienda combinano motori elettrici e batterie potenti con i tradizionali motori a combustione interna, che, secondo il CEO di Lamborghini, sono accettati dai clienti target dell’azienda, che sono disposti a spendere centinaia di migliaia di dollari per auto eleganti e veloci.

Vuole dimezzare le emissioni di anidride carbonica

Gli ibridi in carica mantengono la sensazione e il suono del motore a combustione interna quando vengono azionati in modo aggressivo, a volte possono funzionare solo con l’elettricità.

Il CEO di Lamborghini Stephen Winkelmann afferma che la società spera di ridurre le emissioni totali di anidride carbonica delle sue auto del 50% entro il 2025. (Foto: Lamborghini)

Lamborghini spera di ridurre le emissioni totali di anidride carbonica delle sue auto del 50% entro il 2025 con i suoi imminenti plug-in e investirà ில்லியன் 1,5 miliardi nel progetto in quattro anni.

“Guardando alle sfide di domani, pensiamo che le emissioni di carbonio siano enormi e l’obiettivo di ridurle è ancora più impegnativo e difficile per noi perché siamo una società di auto supersportive”, ha detto Stephen Winkelmann. CNN.

“E dobbiamo renderci conto che questo non solo riduce le prestazioni, ma mantiene anche le prestazioni”, continua.

Le batterie non sono abbastanza potenti

Un grosso problema per Lamborghini è che le batterie odierne non hanno abbastanza potenza per erogare la potenza e l’accelerazione richiesta, mentre allo stesso tempo riescono a percorrere molti chilometri prima di essere ricaricate.

Un’auto richiede molte batterie, ma se vuoi un’auto più piccola, più leggera e più bassa, distingue le auto sportive, non funziona e una batteria perde potenza rapidamente.

READ  Recensione: "Best Years" of Love and Friendship in Italian

“Alla fine, dobbiamo cambiare tutto, ma dobbiamo cambiare qualsiasi cosa. Dobbiamo mantenere ciò che siamo. Questa è la sfida più grande della giornata”, ha detto Stephen Winkelmann. CNN.

Rende tutte le auto elettriche

Lamborghini sta sviluppando un’auto completamente elettrica che ha quattro posti e non due come una normale auto sportiva. Può condividere la tecnologia con Porsche Daecon e Audi e-Tron GT. Come Lamborghini, Porsche e Audi fanno parte del Gruppo Volkswagen.

La Ferrari italiana offre già un modello ibrido plug-in e il britannico MCL.

Alcune delle versioni più piccole, come la Remake Concept One e la Pininfarina Batista, sono supercar puramente elettriche, ma provengono da società startup, non da case automobilistiche tradizionali.

leggi di più: Cinque marchi automobilistici con problemi