TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I produttori di elettricità traggono enormi profitti dagli alti prezzi dell’elettricità

I produttori di elettricità nei comuni attirano milioni

I produttori municipali di elettricità traggono enormi profitti dagli alti prezzi dell’elettricità.

Una fluttuazione del prezzo dell’elettricità di pochi centesimi significa diversi milioni di corone per Skellefteå Kraft.

– Riteniamo che raggiungeremo un ottimo risultato, forse il migliore che abbiamo avuto nella nostra storia, afferma Elin Bergsten, CFO di Skellefteå Kraft, a Ekot.

Poche settimane fa, il prezzo dell’elettricità ha battuto i record. Il prezzo è leggermente diminuito da allora, ma il livello elevato durante l’autunno significa ancora enormi profitti per i produttori di elettricità municipali.

Il più grande del paese Artigianato di Skellefte. Si aspettano che il 2021 sia un anno record, con profitti di 1,2 miliardi di corone svedesi in più rispetto al 2020, riporta Ekot.

– Ma è difficile prevedere dove atterreremo, perché il prezzo dell’elettricità oscilla selvaggiamente. Vediamo che la fluttuazione di un solo centesimo può influenzare il nostro risultato fino a 40 milioni di corone svedesi, dice Ellen Bergstein a Radio Channel.

Elin Bergsten, CFO presso Skellefteå Kraft

Dovrebbe giovare alla popolazione

Anche Mälarenergi, di proprietà della città di Västerås, sta guadagnando in modo significativo sul prezzo dell’elettricità. Quest’anno dovrebbero realizzare un profitto di 400-450 milioni di corone svedesi, rispetto ai 300 milioni di corone svedesi nel 2020.

I profitti andranno a beneficio dei residenti del comune di Västerås, afferma la società, che vuole rafforzare la rete elettrica in modo che più imprese industriali possano essere stabilite in città.

Attrarre miliardi

Oltre alle società municipali, anche la società statale Svenska kraftnät attinge ingenti somme di denaro dalla cosiddetta commissione di capacità, di cui ha scritto in precedenza Aftonbladet.

READ  Si è arreso dopo aver perso il Barcellona - ieri sera ha affrontato la crisi

Il denaro arriva mentre Svenska Kraftnät deve spostare l’elettricità in eccesso da nord a sud. Quando il prezzo dell’elettricità era ai massimi storici in autunno, ricevevano 2 SEK per kWh per l’elettricità che veniva trasportata fino a Skåne.

Centrale idroelettrica di Rengård sul fiume Skellefteälven, uno degli impianti di Skellefteå Kraft.

A settembre di quest’anno, l’autorità aveva prelevato 8,3 miliardi di corone svedesi, rispetto agli 8,1 miliardi di corone svedesi per l’intero 2020. Tuttavia, il denaro è stato trattenuto come debito nei confronti dei clienti dell’elettricità e Svenska Kravnat preferisce non dover ricevere il soldi.

Si tratta in realtà di denaro che non vogliamo, ma che è stato assegnato a noi come operatore di sistema”, ha dichiarato il direttore finanziario Peter Wiggert all’inizio di questo autunno.

I fondi saranno utilizzati, tra l’altro, per acquistare la produzione di energia elettrica per motivi operativi o di manutenzione o per compensare i clienti.

Inserito: