TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I negoziati SAS sono proseguiti per tutta la notte

SAS e i piloti delle tre gilde hanno negoziato durante la notte. Ma alle 7.30 di domenica non c’è ancora una soluzione. Alcuni di coloro che hanno negoziato durante la notte commentano la situazione quando escono a fare la spesa nel vicino negozio di emergenza.

Marianne Hearns, capo negoziatore di SAS, dice che sta iniziando a notare che sono stati seduti e negoziato tutta la notte.

– Stiamo alimentando punto per punto, dice a TT.

– Stiamo lavorando duramente per trovare una soluzione, dice a TT Roger Cloxet, presidente della Norwegian Airmen’s Association.

Vede il processo come “efficace”.

– Ma è complicato, quindi è lento. Siamo tanti e abbiamo bisogno di un po’ di riposo quando possiamo, dice, e aggiunge che presto si sveglierà per un giorno.

broker norvegese Descrive anche i negoziati come un po’ lenti.

– Va un po’ avanti e indietro. Può essere un accordo, ma non è garantito. Nulla è stato ancora risolto, dice il norvegese Mats Roland ad Aftonbladet.

– Non abbiamo un accordo finché non raggiungiamo un accordo. Rimarremo qui finché avrà senso in un modo o nell’altro. Continua: Ci sono molti che aspettano un messaggio.

Capo negoziatore SAS Marianne Hernes in precedenza aveva affermato che la soluzione consiste in definitiva nel fatto che SAS rimanga immobile, assicurando risparmi e entrate nel salvataggio dell’azienda.

– Ha detto venerdì sera che si tratta di convincere un investitore a investire nel futuro in SAS.

Finora, lo sciopero è costato a SAS circa 100-130 milioni di corone svedesi al giorno, secondo la compagnia aerea. Giovedì lo sciopero ha causato la cancellazione di oltre 2.550 voli, colpendo oltre 270.000 passeggeri.

READ  Il medico capo di reumatologia dell'Academicska è stato insignito della medaglia Gustav Adolf