TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Guida: Giro de Italia 2021 – Livelli, Preferiti, Storia

Che cosa: Il Giro di Italia, un evento ciclistico di tre settimane in Italia, si svolge per la 104esima volta. Zero è stato chiuso durante la prima guerra mondiale nel 1915-1918 e durante la seconda guerra mondiale nel 1941-1945.

Quando: 8-30 maggio.

Come è iniziato il Giro di Italia: La Cassetta dello Sport, rivista sportiva stampata su carta rosa nel 1909, ha dato il via alla competizione.

Dove sta andando l’inizio di quest’anno: La gara parte l’8 maggio a Torino alla velocità di 8,6 km / h.

Dov’è la destinazione finale: A Milano la tappa finale del 30 maggio sarà una gara di oltre 30,3 km / h, dove il target si trova all’ombra dello spettacolare Domo de Milano.

Quanto è lontana la gara totale: 347 miglia, 9 chilometri e 900 metri.

Quanto dura il livello medio: Oltre 16 miglia.

Alcune tappe sono lusinghiere, altre sono più adatte agli scalatori. Il film dell’anno scorso.

Foto: Fabio Ferrari / AP

Difficoltà: Sembra il 16 ° posto tra la stazione sciistica di Cordina de Ampezo e Chase in the Dolomites. Ci sono quattro salite di prima classe sul palco. La Crossetta (11,6 km con una pendenza del 7,1%) seguita da Paso Fedia (14 km con una pendenza del 7,6%). Prende il nome dal famoso Fasto Copy, il punto più alto di Gerot, il Sima Copy, si trova a 2.239 metri (11,8 km con una pendenza del 6,8%) del Paso Porto. Paso Kiao (9,9 km e salita completa del 9,3%) completa una fase che potrebbe dare un indizio su chi porterà Zirot a casa.

Una buona distanza per tutti i velocisti: 5 ° livello con reti tra Modena e Catholica. Dista circa 177 chilometri, dove i ciclisti seguono il sentiero per la costa adriatica e salgono solo 200 metri al punto completo.

I ciclisti non dovrebbero mai riposare: Bene, il martedì, almeno il 18 e il 25 maggio, vengono messi in giorni di riposo dall’essere cattivi.

Perché alcuni pattinatori indossano maglie speciali: Dal 1931, la persona in testa alla corsa indossa l’apprezzabile maglia rosa dell’italiana La Maglia Rosa. C’è una maglia da montagna (blu), una maglia a punti (rossa) e una maglia da giovanile (bianca).

Quali sono i preferiti a lungo termine: Il britannico Simon Yates, che è stato costretto a interrompere la gara dell’anno scorso a causa del Covit-19, è il colombiano Egan Bernal, che ha vinto il Tour de France 2019, e il 21enne belga Remco Evnepol è il vincitore del 2016, casa italiana. maglione Vincenzo Nibali.

Attenzione: Pavel Sivakov, un russo di 23 anni, è arrivato nono al suo debutto due anni fa.

Stelle mancanti: Il britannico Tao Geogen Hart non difenderà il suo titolo. Anche il vincitore dell’Ecuador Richard Carabas, che ha vinto nel 2019, non partirà.

In sottofondo il britannico Dio Geogen Hart con Diomo di Milano.

In sottofondo il britannico Dio Geogen Hart con Diomo di Milano.

Foto: Gian Matia de Alberto / AB

Gli ultimi cinque vincitori: 2020: Tao Geogen Hart, Regno Unito. 2019: Richard Carbas, Ecuador. 2018: Chris Fromm, Regno Unito. 2017: Tom Dumoulin, Paesi Bassi. 2016: Vincenzo Nibali, italiano.

Tao Geocagan Hart storicamente ha realizzato: È stato il primo a battere il Giroud senza indossare la maglia rosa di leader. Tao Geogan Hart ha preso il comando in finale e ha battuto Girod 2020 con 39 secondi di vantaggio sull’australiano Jay Hindley.

Quanto hanno guadagnato gli inglesi per la loro vittoria? È stato un assegno di 265.668 euro, secondo di Jay Hindley per 133.412 e terzo di Wilco Gelderman, Paesi Bassi, per 68.801.

Quali ciclisti hanno vinto più Zero? Cinque le vittorie ottenute dagli italiani Alfredo Pinta (1925-1933) e Fosto Kopi (1940-1953) e dal belga Eddie Marks (1968-1974).

Una Svezia ha vinto: Costa “Falklam” Peterson vinse la gara nel 1971. Tommy Prim è stato secondo nel 1981 e 1982 e Bernd Johansson è stato terzo nel 1979.

Per saperne di più: Costa Peterson le lancia le uova marce: “Sono svedese, è sbagliato?”

READ  L'Inter strappa miliardi a Lukaku