TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli anziani intelligenti imparano gli uni dagli altri e lo trasmettono ai giovani

Gli anziani intelligenti imparano gli uni dagli altri e lo trasmettono ai giovani

Sul set sedevano Helena Chodomilova della Repubblica Ceca, Ola Jansson di Jamtlis Genari e Keti Proisto di Cipro.

Östersund (JT) È stata una settimana ricca di contenuti per il gruppo di progetto dell’UE “Smart Adults” che diffonde i valori dell’UE. I suoi membri svedesi, italiani, ciprioti e cechi hanno potuto effettuare visite di studio, discutere e partecipare a workshop.

Si tratta del progetto Erasmus+ che contribuirà alla rivitalizzazione degli anziani provenienti da diversi paesi dell’Unione Europea, alla partecipazione a diverse forme di scambio di conoscenze e alla discussione di temi come la democrazia.

Oltre a Gametly, nel progetto sono coinvolte tre diverse entità, due centri di formazione in Italia e nella Repubblica Ceca e un centro di ricerca nella parte greca di Cipro. Louisa Walgren-Franberg, che ha lavorato al progetto per Gametly, afferma che è stato ritardato a causa della pandemia.

Adesso è nella fase finale e molti dei partecipanti che si sono incontrati a Jamtli durante la visita di JT sono membri dei Benfattori di Jamtli. La maggior parte degli attivisti di questa organizzazione sono anziani che sono stati in uno degli altri paesi e ora finalmente partecipano alla settimana nello Jämtland.

Jämtlands Tidning digitale 1 mese

55 corone svedesi

Acquista ora

24 ore in formato digitale per 15 SEK.

15 corone svedesi

Acquista ora

READ  "Questo concetto mancava in Svezia" - l'intera Heisingen