TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli antibiotici salvano vite umane e rappresentano la sicurezza –

Gli antibiotici salvano vite umane e rappresentano la sicurezza –

Lettera all'editore

Era ovvio, ma con l’aumento della resistenza agli antibiotici, presto moriranno più persone a causa di antibiotici inefficaci che di cancro. È quindi giunto il momento di adottare una legislazione comune a livello europeo.

Ogni anno in Europa muoiono circa 35mila persone a causa dell’inefficacia degli antibiotici. Le ragioni di ciò sono molte. È legato all’uso eccessivo di antibiotici sia negli esseri umani che negli animali. Ha a che fare con l’uso non necessario di antibiotici potenti e con la mancanza di procedure igieniche.

Malin Gabrielson

La Svezia è uno dei paesi europei che ha fatto molta strada nella lotta contro la resistenza agli antibiotici. In ambito sanitario, le misure igieniche di base con disinfettante per le mani e il corretto utilizzo di indumenti protettivi sono le armi più importanti per proteggersi dalla diffusione di batteri resistenti e da infezioni non necessarie. Le infezioni non necessarie portano all’uso non necessario di antibiotici. Altre misure importanti includono la fornitura di informazioni ai prescrittori e ai pazienti, nonché la misurazione e il monitoraggio dell’uso di antibiotici.

Gli antibiotici sono un medicinale vitale nei trattamenti contro il cancro, nei trapianti di organi e negli interventi chirurgici, perché questi trattamenti comportano un aumento del rischio di infezione. Quando un paziente non può essere trattato con antibiotici, l’infezione diventa più difficile o impossibile da trattare. Cioè, il paziente muore.

La resistenza agli antibiotici minaccia l’assistenza sanitaria moderna. Minaccia la salute umana e animale e il nostro ambiente. La questione della resistenza agli antibiotici richiede una maggiore cooperazione perché i problemi sono transfrontalieri e globali. È giunto il momento di adottare una legislazione comune vincolante nell’UE per eliminare l’uso eccessivo e la diffusione non necessaria dell’infezione. Risparmiamo gli antibiotici!

READ  Studio: Il virus dell'herpes provoca la malattia neurodegenerativa della SM

Malin Gabrielsson, consigliere regionale del Vastmanland, candidato UE per il 18° posto del KD