TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Elon Musk chiede a Twitter di vendere azioni Tesla

Elon Musk chiede a Twitter di vendere azioni Tesla

La partecipazione di Elon Musk nel produttore di auto elettriche Tesla potrebbe presto diminuire drasticamente. Sabato sera, in un sondaggio su Twitter, ha chiesto ai suoi follower se avrebbe dovuto vendere il 10 percento delle sue attività nella società e ha anche promesso di seguire il risultato “tuttavia”.

Intorno alle 22:40, ora svedese, il 54 per cento dei 980.000 votanti ha risposto “sì”. Le votazioni sono aperte fino a domenica sera, e fino ad allora chiunque disponga di un account Twitter può partecipare.

È stato criticato per motivi fiscali

Il motivo dell’aumento un po’ strano sono state le critiche all’evasione fiscale rivolte a Musk. Insieme al resto dei ricchi del mondo, è stato accusato di non aver sollevato il suo peso, il che ha portato al governo degli Stati Uniti Suggerisci una legge fiscale speciale Lui e i suoi colleghi lo prendono di mira in modo specifico.

Quindi, votare il contributo è un tentativo di limitare le critiche, cosa che lui stesso riconosce su Twitter. D’altra parte, dice, non si trattava di evasione fiscale, ma invece non aveva una vera busta paga da tassare.

Non vengo pagato in contanti o bonus da nessuna parte. Ho solo le azioni, quindi l’unico modo per pagare le tasse di persona è vendere le azioni”, ha scritto Musk su Twitter.

Secondo il giornale Forbes Elon Musk ha un patrimonio netto di 318,4 miliardi di dollari.

Vuoi saperne di più su come il GP lavora con il buon giornalismo? Leggi il nostro Codice Etico Qui.

READ  Conflitto sui dipendenti di ristoranti stranieri nell'epidemia