TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ecco perché McDonald's cambia l'Happy Meal dopo 38 anni

Ecco perché McDonald's cambia l'Happy Meal dopo 38 anni

La confezione dell'Happy Meal di McDonald's è stata temporaneamente ridisegnata.

Immagine: Shutterstock.

Nell'estate del 1979, la catena di fast food McDonald's introdusse l'Happy Meal, un menu per bambini in una scatola che includeva un giocattolo.

Negli ultimi 38 anni la scatola dell'Happy Meal è stata decorata con una faccina sorridente, ma ora è stata temporaneamente rimossa. Verrà invece sostituito con adesivi che rappresentano diversi stati d'animo.

Il codice QR sulla confezione fornisce anche informazioni su come i giovani possono accedere al sostegno per la salute mentale.

Questo viene fatto per attirare l'attenzione sul fatto che la ricerca mostra che quasi la metà dei bambini nel Regno Unito sente la pressione di essere costantemente felice.

“Importante per stimolare conversazioni aperte”

McDonald's ha chiesto l'aiuto di Rio Ferdinand, padre di cinque figli ed ex calciatore della nazionale, per la campagna, che durerà fino al 19 maggio.

La nostra missione è dare ai nostri figli la forza di osare esprimersi liberamente e sostenerli lungo il percorso nel comprendere che va bene non essere sempre felici, afferma Ferdinand.

“È importante stimolare conversazioni aperte sulla salute mentale nelle famiglie”, afferma Louise Page, responsabile delle relazioni con i clienti di McDonald's.

“Con questo cambiamento alla nostra confezione tipica degli Happy Meals, speriamo che sempre più famiglie siano incoraggiate ad avere conversazioni positive sui sentimenti e sul benessere dei bambini”, afferma Louise Page.

READ  Quasi un migliaio furono arrestati nell'instabile Francia