TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Så blir ditt företag ett B Corp

Ecco come la tua azienda diventa una B Corporation

A livello internazionale La certificazione B Corp è ben nota e detenuta da predecessori della sostenibilità come Patagonia e Ben & Jerry's. In Svezia le B Corp stanno diventando sempre meno popolari, ma ora sempre più aziende svedesi sono interessate. La società fintech Dreams, dopo 18 mesi di attività, è riuscita a diventare una delle 12 aziende svedesi che hanno raggiunto i requisiti.

“Abbiamo scelto di farlo perché sembrava una parte importante del modo in cui vogliamo costruire la nostra azienda”, afferma Anna Gunterberg, Direttore della sostenibilità di Dream.

La B Corp lo è Una certificazione che misura l’intera performance sociale e ambientale delle aziende. La certificazione è gestita dall'organizzazione B Lab, che ha sviluppato gli standard fondamentali e gestito la valutazione aziendale. Anna Günterberg parla del processo e afferma che i requisiti sono difficili e che le aziende che vogliono ottenere la certificazione devono prepararsi per una ristrutturazione molto ampia e sostenibile dell'intera azienda.

In Svezia, ad esempio, le aziende devono impegnarsi a modificare i patti parasociali nel caso in cui una possibile modifica della legislazione svedese faccia sì che una “società benefit” diventi una forma societaria come avviene in molti altri Paesi. Tra le altre cose, le aziende devono modificare completamente il patto parasociale in modo che la società possa agire a beneficio della società.

La valutazione avviene in due fasi dopo la presentazione del proprio impegno da parte dell'azienda, e viene effettuata gratuitamente in uno strumento sul sito B-lab.

– Se riesci a raggiungere più di 80 punti nella valutazione dello strumento, puoi, se vuoi scegliere, provare a certificarti come azienda B. Se fai questo, inizia un lungo processo di verifica e valutazione, con molti diversi analisti e revisori indipendenti studiano ogni dettaglio dalla A alla Z, afferma Anna Günterberg.

READ  Quasi un milione di persone lasciano la Russia dopo l'inizio della guerra: la star della pallavolo Lori Kerminen descrive il prezzo della rottura di un contratto come uno shock.

dice Anna Güntherberg È stato difficile raggiungere gli 80 punti richiesti nella prima valutazione. I Dreams sono arrivati ​​a 76 punti, il che significa che hanno dovuto recuperare una serie di cose e poi riprovare. Secondo Anna Gunterberg, il fatto che Dreams abbia scelto di certificarsi nei confronti di una B Corp è in gran parte dovuto al fatto che la certificazione misura l'impatto ambientale e sociale di un'azienda.

– Quando abbiamo valutato tutte le recensioni e le testimonianze che abbiamo trovato, abbiamo pensato che non ci fossero altre opzioni. Questo non ha misurato l’impatto dell’intera azienda.

Era importante anche che la B Corp apprezzasse l'impatto positivo del modello di business dell'azienda.

Qui vengono misurati l’impatto ambientale e l’impatto sociale derivante dalle attività operative delle aziende. Quindi puoi anche ottenere punti su come il modello di business dell'azienda ha un impatto positivo sulla società.

Dreams è un’app finanziaria che vuole contribuire a scelte sostenibili – per il portafoglio e per il pianeta, come afferma l’azienda stessa. Attraverso metodi di scienza comportamentale, l’app dovrebbe rendere facile e divertente prendere il controllo dei propri soldi e prendere decisioni sostenibili nella vita di tutti i giorni. Nonostante la chiara attenzione alla sostenibilità, nella prima valutazione Dreams non ha ricevuto punti per il suo modello di business.

-Quindi il nostro prossimo obiettivo ora è assicurarci di ottenere punti lì. Ora disponiamo di un'ottima base per le attività operative dell'azienda. Il prossimo passo è il modello di business sul quale speriamo di guadagnare punti nella prossima valutazione, che si svolge ogni tre anni.

Concentrati solo su Secondo Anna Gunterberg, il modello di business e la spinta delle aziende a diventare una forza positiva nella società rendono il processo di certificazione orientato al business.

READ  Leader: l'Europa, dopotutto

– Garantisce che il lavoro sulla sostenibilità sia effettivamente implementato nel core business e non diventi qualcosa che si fa in maniera secondaria. Il business sostenibile diventa quindi una parte naturale dello sviluppo aziendale dell'azienda.

Anna Gunterberg vede grandi somiglianze tra il lavoro con una B Corp e il CSRD con i suoi 12 standard diversi.

– Lavorare con CSRD è molto simile al lavoro che abbiamo svolto con B Corp.

Che tipo di risorse sono necessarie per essere certificate come B Corp? In breve, quanto è difficile?

– Non ci contavamo davvero. Ma quello che posso dire è che ci lavoravo diverse ore a settimana. Ma poiché ricopro un ruolo ampio nell'azienda, dove lavoro anche nella comunicazione e partecipo allo sviluppo di prodotti app, a volte il lavoro doveva essere rinviato periodicamente. Mentre il lavoro periodicamente richiede più partecipazione.

b Disposizioni di laboratorio Workshop di formazione regolarmente aperti chiamati B Leader Trainings dove puoi partecipare e imparare di più sulle B Corp. Per Dreams, questo è diventato parte del processo quando Anna Gunterberg si è recata con un collega del consiglio di amministrazione a Copenaghen per saperne di più per alcuni giorni.

-È stato molto bello avere un'idea di come funziona. Il workshop ha reso il lavoro più veloce e meno dispendioso in termini di risorse poiché abbiamo ricevuto risposta a molte delle nostre domande.

Un'altra persona fortemente coinvolta nel lavoro delle B Corp è il direttore delle risorse umane di Dream, Elinor Tival.

– Poiché le questioni sociali rappresentano una parte importante di una B Corp, le questioni legate all'ambiente di lavoro sono ovviamente importanti. Queste cose erano comunque nella sua “lista delle cose da fare”. Ma quando abbiamo iniziato con una B Corp, le priorità venivano assegnate in modo completamente diverso, ad esempio da parte del consiglio di amministrazione.

READ  Johan Dahlin va alla BMS Svezia

Anna Gunterberg pensa B Corp sarà presto più grande in Svezia. La certificazione è molto conosciuta in tutto il mondo e nella vicina Danimarca sono certificate 80 aziende.

Siamo felici di guidare questo movimento in Svezia. Ci auguriamo che sempre più aziende scelgano di certificarsi e che possiamo collaborare con altre aziende influenti che diventeranno B Corp. È qualcosa che vediamo in altre parti del mondo, dove le B Corp hanno collaborazioni con altre B Corp. Abbiamo già avviato collaborazioni con B Corps fuori dalla Svezia.