TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Denise Homet campione quando ÖSK ha vinto la sua prima vittoria dell’anno – Örebro Tribune

L’inizio della stagione dell’Allsvenskan di quest’anno è stato un incubo per ÖSK. Ha perso in quattro partite e un solo punto, la partita contro l’Halmstad che è stata importante. Per ÖSK, c’era un solo obiettivo, infrangere lo zero.

Anche se non è stata una delle migliori partite giocate nella Behrn Arena, è stato un lieto fine per la squadra di casa. Quando l’arbitro è esploso, il punteggio è stato 1-0 sul tabellone e ÖSK è riuscita a salvare tre punti importanti, anche se sono stati completamente battuti nel secondo tempo.

Ad & dtrif;

Denise Humet ha segnato il gol importante

Il primo tempo non è stato divertente, poiché la partita ha avuto un ruolo centrale nella squadra inferiore. ÖSK che aveva bisogno di un gol aveva solo ottime possibilità di segnare gol durante il primo tempo. Jake Larson, che ha anche tirato in porta, sembrava vigile ed è stato il migliore della squadra di casa.

Il secondo tempo è appena iniziato quando Eric Bjorndal ha vinto un duello e ha trovato David Seger che ha inviato la palla a sua volta verso Denise Homet. L’1-0 era un dato di fatto e un tifo sfrenato è scoppiato nel campo dell’ÖSK quando Humet ha rotto Zero Nightmare.

Tuttavia, la partita rimanente è stata una lotta per ÖSK che ha dovuto tenere a bada l’Halmstad ad alta pressione. Nonostante la vittoria odierna, il gioco non sembra buono per ÖSK. C’è ancora molto lavoro da fare e la minaccia della Primavera Oscura è ancora grande.

Foto: Martin Avidal – Orebro Tribune

READ  Il calcio "Bore" ha dato la medaglia d'argento nel 2016 - e ora la squadra nazionale giocherà per una medaglia