TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ci sono altri paesi in cui può giocare?

Christian Eriksen ha avuto un attacco di cuore durante la partita del Campionato Europeo della Danimarca contro la Finlandia. La situazione è stata risolta, ma il defibrillatore, una forma di defibrillatore, è stato acceso per prevenire il ripetersi.

Eriksen è attualmente titolare dell’Inter in Serie A, ma non ha giocato nulla durante la stagione in corso. In Italia non è consentito giocare con un pacemaker impiantato.

A causa della situazione, l’Inter ha rilasciato una dichiarazione su quanto sta accadendo intorno ad Eriksen.

“A causa della possibilità di ingaggiare il giocatore Eriksen, va segnalato che a causa del grave incidente avvenuto durante l’Europeo di giugno 2021, il giocatore è stato temporaneamente sospeso dalle autorità sanitarie italiane da qualsiasi attività sportiva durante la stagione in corso”. ha scritto, secondo Football Italia.

Le normative relative al gioco con i defibrillatori variano nei diversi paesi. Ad esempio, nei Paesi Bassi, dove Eriksen ha giocato prima, questo non è vietato. Nel comunicato, l’Inter apre alla cessione di Eriksen per fargli tornare in campo.

“Sebbene l’attuale situazione del giocatore non soddisfi i requisiti dell’attività sportiva in Italia, potrebbe essere possibile in altri Paesi, dove il giocatore può continuare la sua carriera agonistica”, continua il club.

Eriksen non gioca a calcio dalla partita degli Europei. Non è noto se il piano del danese sia quello di tornare alla sua carriera calcistica.

READ  Ottimo traguardo della Svezia nel WC veterano a Tampere