TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Chiunque abbia più di 18 anni nel gruppo a rischio può ora prenotare un appuntamento per ottenere un vaccino a Västerbotten

Stiamo aprendo le prenotazioni per questi gruppi in base ai nostri avvisi di consegna per le prossime settimane, afferma Ronnie Lestander, coordinatore dei vaccini per l’area di Västerbotten.

Anche il personale sanitario e infermieristico di età superiore ai 18 anni che ha contatti stretti ea lungo termine con pazienti o pazienti ad alto rischio di contrarre una grave malattia dal Coronavirus può ora fissare un appuntamento per la vaccinazione.

La priorità è data alle persone in situazioni socialmente vulnerabili

Anche le persone di età pari o superiore a 18 anni che potrebbero avere difficoltà a seguire i consigli per ridurre la diffusione dell’infezione possono ora fissare un appuntamento per ottenere un vaccino. Questo vale per coloro che soffrono di demenza o disabilità cognitiva o mentale. Questo vale anche per le persone che vivono in vari modi situazioni socialmente fragili.

Fanno parte del gruppo a cui verrà data la priorità nella Fase 3 e abbiamo un lavoro parallelo per raggiungerli, afferma Ronnie Lister.

L’area di Västerbotten presenterà presto un piano di vaccinazione più dettagliato nella Fase 4, che sarà suddiviso in periodi di età.

Probabilmente la prossima settimana apriremo le prenotazioni per persone di età compresa tra 50 e 59 anni. Possiamo farlo solo quando alle persone nelle fasi di massima priorità viene offerto un vaccino, secondo la priorità dell’Agenzia svedese per la sanità pubblica, afferma Ronnie Lystander.

READ  Ecco come pensano quattro adolescenti del vaccino