TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Caduta dell'Aston Villa contro l'Olympiacos • Pesante su Olsen

Pubblicato il 2024-05-02 23.00

L'Aston Villa ha perso la prima semifinale di Europa League.

Robin Olsen ha avuto una serata difficile in casa contro l'Olympiacos.

“Abbiamo una montagna da scalare”, afferma il capitano della squadra John McGinn.

Il portiere svedese ha avuto l'opportunità a causa della squalifica di Emiliano Martinez dopo i quarti di finale.

Olsen ha ricevuto il primo gol contro l'Olympiacos dopo un quarto d'ora, poi il secondo dopo un altro quarto.

Tripletta per Al-Kaabi

L'Aston Villa rimontava 0-2, ma poco dopo il pareggio la squadra riceveva un calcio di rigore.

2–3 La tripletta è stata completata da Ayoub El Kaabi su calcio di rigore, seguito da un tiro di Santiago Haze, che Olsen non è riuscito a trattenere mentre si dirigeva in avanti.

Robin Olsen è depresso.

Olsen rimarrà deluso. Ma non è solo questione del portiere. Lo sforzo difensivo dell'intera squadra deve essere migliore, afferma l'esperto ed ex difensore dell'Aston Villa Alan Hutson in una trasmissione TNT Sports.

Il principe William in tribuna.

L'Aston Villa ha perso 2-4 dopo che Douglas Luiz ha sbagliato un calcio di rigore nei minuti finali. Qualcosa che il grande tifoso dell'Aston Villa, il principe William, non ha apprezzato vedere sugli spalti.

– Tutto quello che poteva andare storto stasera è andato storto, ha detto a TNT Sports il capitano dell'Aston Villa John McGinn.

READ  "Ingeborg Bachmann": La ricerca delle cose soggettive in der Wüste

La partita di ritorno si disputerà al Pireo giovedì della prossima settimana.

“Abbiamo una montagna da scalare, ma sappiamo che possiamo scalarla”, afferma McGinn.

Nella seconda semifinale di Europa League la Fiorentina ha sconfitto il Club Brugge. La squadra di casa è stata costretta a giocare con un giocatore in più per mezz'ora, poi Mbala Nzola ha segnato 3-2 ai supplementari.

In Europa League, il Bayer Leverkusen ha continuato la sua stagione senza precedenti. I campioni di Germania restano imbattuti nella stagione 2023/24, battendo in trasferta la Roma 2-0 nella prima semifinale.

In Europa League, anche Olympique Marsiglia e Atalanta hanno giocato 1–1.

Isak Hien ed Emil Holm hanno saltato la prima semifinale a causa di infortuni.

Robin Olsen non ha avuto il tempo di coprire quando Ayoub El Kaabi si è liberato e ha segnato lo 0-2.