TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bryce sospende John Guidetti: “Abbiamo sottovalutato i rischi” |  Gli sport

Bryce sospende John Guidetti: “Abbiamo sottovalutato i rischi” | Gli sport

John Guidetti non gioca nel turno di apertura dell'Allsvenskan Championship dall'infortunio della scorsa estate.

Foto: Magnus Liljegren/Stella Immagini

Expressen e Fotboll Sthlm hanno recensito l'agente del giocatore Hasan Cetinkaya in una serie di articoli.

Foto: Roger Pietsche/IMAGO/IBL

Durante la giornata di venerdì, la stampa lancerà una nuova campagna chiamata “Non è troppo tardi”.

Numerosi profili partecipano alla campagna, che mira a mostrare come i bambini siano colpiti dalla criminalità organizzata. La star dell'AIK John Guidetti è uno di questi.

Ora la Stampa ha scelto di rimuovere il post del calciatore.

Expressen ha parlato con Maja Dahl dell'associazione no-profit che lavora per i diritti dei bambini in Svezia.

Lei ha spiegato che il motivo diretto del licenziamento di Guidetti è stata l'indagine in corso su Hasan Cetinkaya e la sua agenzia HCM Sports Management.

L'analisi mostra collegamenti tra l'Agenzia Cetinkaya e individui provenienti da ambienti criminali collegati in rete.

In seguito alla recensione, molti clienti di Cetinkaya si sono rivolti a Instagram e hanno mostrato il loro sostegno all'agente.

Ad esempio Guidetti scrive su Instagram: “Vogliono vederti in buona forma, affinché tu possa essere migliore di loro…”

Bryce: “Abbiamo semplicemente minimizzato i rischi”

La nostra nuova campagna è la continuazione di una campagna lanciata lo scorso autunno. Si tratta di far capire ai bambini, colpiti in modi diversi dalla criminalità organizzata, che possono sempre rivolgersi a noi per chiedere sostegno, afferma Maja Dahl di Press.

La campagna si basa su citazioni dalla linea di supporto di Barre. Queste citazioni sono state lette da diversi profili, Guidetti avrebbe potuto essere uno di questi.

READ  Landon Dickerson comprerà un tosaerba

– Ora abbiamo scelto di non includerlo, col rischio di avere una discussione diversa da quella a cui volevamo arrivare. Dato che utilizziamo virgolette reali, vogliamo stare molto attenti che non vi siano discussioni parallele. Abbiamo semplicemente ridotto il bilancio nazionale eliminando Guideti, continua Maja Dal.

Quando dici discutere ulteriormente, cosa intendi?

-Ovviamente abbiamo seguito la tua recensione (Expressen e Fotboll Sthlm). Quando collaboriamo con attori diversi, guardiamo cos'altro c'è intorno a quelle persone. C'è il pericolo che inizi a parlare d'altro? In questo caso abbiamo visto che è pericoloso non parlare dei bambini che stanno attraversando questa situazione e del loro bisogno di sostegno.

In alternativa, si potrebbe discutere se John sia la persona giusta per far parte della campagna. Non vogliamo quella discussione.

Bryce è stato in contatto con Guidetti a riguardo?

-Abbiamo questo.

Cosa ha detto e come ha reagito?

– Non c'era niente di strano. Ha capito che il focus doveva essere sul nostro messaggio.

“Produzione abbastanza semplice”

Maja Dahl descrive It's Not Too Late come “una produzione abbastanza semplice, in cui i profili si siedono su una sedia e leggono le loro citazioni nella telecamera”.

Quali sono gli altri profili?

– Poiché la campagna non è stata ancora pubblicata, non posso dirlo. Posso però dire che non sono inclusi più profili sportivi.

Expressen sta cercando John Guidetti tramite il suo club AIK.


Per saperne di più: amato Hasan Cetinkaya governa il calcio svedese – con la banda
Per saperne di più: Allsvenskan Clubs: ecco come collaboriamo con HCM
Per saperne di più: Le stelle della nazionale sostengono Hasan Cetinkaya