TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Con Milan Zlatan è finita l’avventura in Champions League

Il Liverpool non aveva nulla per cui giocare. Il Milan aveva tutto.

Qualcosa si rifletteva all’inizio di ogni squadra.

Perché mentre il Liverpool, che in precedenza aveva prenotato il primo posto nel Gruppo B, riposava diverse stelle, la squadra di casa ha corso sulla squadra più forte possibile.

Le condizioni erano semplici: il Milan doveva vincere mentre il Porto, secondo in classifica, perdeva punti in casa contro l’Atletico Madrid.

È iniziato bene per gli italiani. Dopo meno di mezz’ora di gioco, il centrocampista Fikayo Tomori è rimasto in vantaggio dopo un calcio d’angolo e ha spinto 1-0 davanti a più di 50.000 tifosi in casa a San Siro.

Ogni tanto il Milan era pronto per gli ottavi, visto che l’incontro parallelo in Portogallo era a reti inviolate.

Ma così è stato con il Liverpool che ha in parte sottolineato l’undicesimo inizio. In campo c’erano entrambi i fucili d’assalto Sadio Mane e Mohamed Salah. E quest’ultimo resta in vantaggio con un tiro di ritorno ea pochi minuti dalla fine del primo tempo infila la palla in rete.

1-1 in Italia, 0-0 in Portogallo. Prima degli ottavi di finale, il Porto si è nuovamente seduto al posto di guida nella lotta per il secondo ottavo biglietto.

Ma questa sera il grande tifo non sarà né Portos né Milan.

al 55esimo minuto Fikayo Tomori sembrava pensare che il lavoro fosse fatto e ha agito in modo più difensivo, aspettando solo che l’arbitro fischiasse il fischio finale. Intercettato dalla scarsa accoglienza dell’inglese, Sadio Mane ha fatto il provino per Mike Minnan. Tuttavia, la parata del portiere del Milan non è stata migliore di quella del capocannoniere del Liverpool, Divock Origi, che è riuscito a scuotere la testa al ritorno per 2-1.

READ  Paris Saint-Germain in semifinale - nonostante tutte le notifiche di Neymar

Nello stesso periodo, Antoine Griezmann ha dato il comando all’Atletico Madrid a Porto.

Gli spagnoli sono poi aumentati sia sul 2-0 che sul 3-0, prima che il Porto subisse una riduzione negli ultimi secondi.

Il Milan, invece, non è riuscito a ribaltare la situazione in casa di San Siro.

Sarà quindi l’Atletico Madrid a passare al Liverpool, capocannoniere degli ottavi. Il Porto potrebbe acquisire nuovo slancio nelle qualificazioni all’Europa League, mentre Zlatan Ibrahimovic e i suoi compagni di squadra potrebbero concentrarsi sul tentativo di vincere lo scudetto in casa in Italia.

è Non è solo il Liverpool a essere uscito chiaro in Champions League questo autunno.

La vittoria per 4-2 dell’Ajax in casa contro lo Sporting è stata la sesta squadra consecutiva per il club olandese, che ha quindi lasciato il Gruppo C insieme alla nazionale portoghese.

Dal girone D era già chiaro che Real Madrid e Inter sono tra le squadre che verranno sorteggiate lunedì fino ai quarti di finale di primavera. Ormai è chiaro che il Real Madrid preme per la vittoria del girone dopo il 2-0 sull’Inter di martedì sera.

Mercoledì, dodici finalisti completeranno le 16 squadre finora.