TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Benison lascia il gruppo della nazionale per prendere lo studente

Benison lascia il gruppo della nazionale per prendere lo studente

La 36enne Caroline Seeger ha fatto la sua 214esima presenza internazionale a 1-0 contro la Norvegia a Kalmar.

Accanto al capitano della nazionale a centrocampo?

Emivita di Hanna Benison.

Il 18enne All’inizio di quest’anno Il suo nome era il più grande talento del mondo Da Goal Football Sta inseguendo un posto nella squadra olimpica di questa estate.

Durante la primavera, ha avuto poco tempo per giocare per la squadra del Rosengård. Ma dopo essere stata sostituita al 69′ dell’ottava nazionale della sua carriera, si è alzata in piedi parlando con il capitano della nazionale Peter Gerhardsson – e ha festeggiato con un ampio sorriso.

— Non ha sminuito le sue possibilità quando ha preso una buona posizione, dice Gerhardson, rispondendo alla domanda se Benison si fosse avvicinato alla squadra di 18 giocatori per le Olimpiadi:

– Penso che ci fossero molti che hanno fatto un buon lavoro. Devo semplicemente andare a casa e prepararmi.

Per insegnare a Benison Giovedì sarà un ricordo che porterà con sé, indipendentemente dal fatto che faccia parte della squadra olimpica il 22 giugno.

Subito dopo la partita, il centrocampista ha lasciato la nazionale radunata a Kalmar, per indossare il cappello da studente a Malmö venerdì.

– È bello che abbiamo vinto, e tornare a casa e festeggiare lo studente con questo sentimento, dice.

– È stato difficile scegliere. Alla squadra nazionale viene data una priorità molto alta, ma allo stesso tempo prendi uno studente solo una volta nella vita, quindi penso che sarà il migliore in questo modo.

cosa ti aspetti?

– Sarà una lunga giornata, prima colazione con champagne, poi pranzo in giardino, in primavera, e poi andremo in kayak. Poi a casa con la famiglia e un po’ di festa, e poi la sera.

READ  Daniel Zaar lascia Rögle - pronto per entrare in KHL

Gerhardsson racconta Ha dato a Benison il permesso di tornare a casa. Non tornerà al test olimpico di martedì contro l’Australia.

Lo studente non è qualcosa che volevo perdere. È stato qualche anno fa per me, ma lo ricordo ancora mostrando l’importanza di ciò, dice il capitano della lega.

Abbiamo deciso presto che era ora di iniziare il suo lavoro oggi e io inizierò con un altro giocatore martedì. Questo le permette di tornare a casa stasera. Spero che tu ti sia divertito quanto me.

“La squadra nazionale ha la massima priorità, ma allo stesso tempo prendi uno studente solo una volta nella vita”, afferma Hanna Benison.

Foto: Suvad Mrkonjic / Bildbyrån

Anche i suoi compagni Auguro alla stella meteora una giornata indimenticabile.

Il centrocampista Magdalena Ericsson si rivolge direttamente a Benison nella conferenza stampa post-partita:

Goditi la giornata, hai passato tre anni di duro lavoro e ora sei libero, dice.

Caroline Seeger:

– È un po’ divertente giocare con un diciottenne che verrà a prendere lo studente domani quando supererò un record (215 presenze martedì).

Dato il poco tempo che ha nel club, penso che stia facendo uno sforzo molto stabile e maturo. L’ho già detto prima di quanto penso che sia abile e talentuosa. Si inverte un po’ oggi quando dirigi l’attacco che si trasforma in un bersaglio.

Leggi di più:

La vittoria della Svezia quando Seeger ha toccato il record internazionale