TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Apple fa appello per una “vittoria folgorante” contro il colosso dei videogiochi

Non basta una vittoria di nove punti su dieci per Apple, che ora fa appello alla sentenza nel caso contro lo sviluppatore di giochi Epic.

Lo sfondo della controversia è che Apple ha rilasciato Epic “Fortnite” dalla sua piattaforma dopo che lo sviluppatore del gioco ha tradito il modello di pagamento dell’App Store, dove si stima che Apple prenda il 30 percento dei profitti.

Epic ha portato tutto in tribunale e c’è la sentenza del giudice Yvonne Gonzalez Rogers A favore di Apple su nove dei 10 punti che Epic ha fatto incazzare. Ma forse Epic ha ragione sul punto più importante. Apple, secondo Yvonne Gonzalez Rogers, non ha il diritto di impedire agli sviluppatori di app di incoraggiare gli utenti ad eludere i pagamenti nell’App Store a favore delle proprie scelte. Qualcosa che probabilmente significherebbe una grave perdita finanziaria per il gigante della tecnologia.

Epic ha già deciso di impugnare la sentenza, ma non è ancora chiaro come agirà Apple. La società ha persino descritto il primo risultato come una “vittoria clamorosa”.

Ora il tono sembra essere cambiato. Secondo il sito tecnologico The Verge, Apple ha avviato il processo di appello alla sentenza. Nei documenti legali presentati per il ricorso, Apple, tra l’altro, sottolinea il fatto che consentire metodi di pagamento esterni nell’App Store significa che Apple non può garantire che gli utenti non vengano indirizzati a siti dannosi tramite collegamenti che possono essere facilmente modificati da utenti senza scrupoli. attori.

Non è chiaro se, o quando, il ricorso sarà accolto e ascoltato dal tribunale.

READ  Karen Boggs: Dopo di che è stato possibile per noi lasciare l'Africa