TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Apple abbandonerà Qualcomm a favore dei propri circuiti 5G nel 2023

Per più di dieci anni, la stessa Apple è stata responsabile dei circuiti di sistema dei suoi telefoni cellulari. Questa è la serie A, basata sull’A4 nel 2010 e l’A15 è stato recentemente introdotto con l’iPhone 13. Si afferma spesso che Apple realizza circuiti di sistema di livello mondiale, ma un’area in cui si affida ancora a Qualcomm come unico fornitore è circuiti modem. .

Da anni circolano informazioni sul fatto che Apple stia lavorando sui propri circuiti modem e che ora potrebbe essere in lavorazione. Per quanto riguarda il Qualcomm Investor Day, sembra che il monopolio dell’azienda sui circuiti modem di Apple terminerà nel 2023. Durante l’anno, Qualcomm prevede di fornire solo il 20% del volume totale dei circuiti modem di Apple.

Tenendo a mente le previsioni di Qualcomm, è probabile che i circuiti modem dell’azienda presenteranno i precedenti modelli di Iphone, vale a dire il 2022. L’iPhone di Apple del 2023, probabilmente chiamato Iphone 15, utilizzerà circuiti modem di un altro fornitore. Si dice che Apple stia prendendo in considerazione Samsung e Mediatek come fornitori di circuiti modem, ma questa volta gli analisti ritengono che Apple utilizzerà la propria soluzione, che si dice da anni.

In un reportage della rivista di settore Numeri È stato riferito che i moderni circuiti di sistema dei telefoni Android hanno un circuito modem integrato, che offre vantaggi come una maggiore efficienza energetica. Secondo le informazioni del giornale, questo non sarà il caso dei modelli di iPhone di Apple nel 2023, che dovrebbero avere due circuiti separati: quello che sarà probabilmente l’A17 e il circuito sviluppato dal modem.

READ  Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro pronti per il rilascio

Da alcuni anni, il produttore a contratto TSMC è il fornitore esclusivo di circuiti per Apple, e probabilmente sarà così anche nel 2023.