TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Anita si è rivolta allo psichiatra alternativo a Vasteras e aveva ragione: stava assumendo farmaci importanti

Anita si è rivolta allo psichiatra alternativo a Vasteras e aveva ragione: stava assumendo farmaci importanti

Anita, il cui vero nome è Something Else, soffre di una malattia psicotica e alla fine degli anni '80 le furono somministrati per la prima volta farmaci per la malattia. Desidera rimanere anonima per paura di ricevere cure peggiori in futuro.

Nel corso del 2017 è stata assistita in un reparto di degenza. Anita cominciò a sentirsi peggio e, dopo aver consultato il suo medico ambulatoriale, il dosaggio di diversi farmaci fu aumentato.

Carenze della psichiatria a Vastmanland

  • I comuni farmaci per l'ADHD possono causare psicosi – Violenza e incendio doloso a Västerås collegati al farmaco per l'ADHD Elvanse

  • Ellen si siede sul divano e la sua ombra appare sul muro.

    Ellen ha cercato aiuto per pensieri suicidi: “Il dottore voleva solo parlare del mio peso”

Durante le cure ospedaliere, Anita ha incontrato un medico alternativo che non aveva mai incontrato prima. Si purgava furiosamente tra le sue medicine. Alcuni sono stati rimossi e le dosi sono state modificate.

-Hai detto che mi sarei ammalato gravemente se i miei farmaci fossero cambiati. Dice che sono state apportate importanti modifiche ai farmaci contro la mia volontà.

Anche il medico ambulatoriale di Anita ha reagito e ha chiamato il reparto psichiatrico ospedaliero, ma non ha mai avuto sue notizie. Il medico ambulatoriale ha scritto sulla rivista che “non c’è interesse a collaborare con le cure ambulatoriali in questo momento”.

È diventato gravemente psicotico

Anita è stata ricoverata in ospedale per diverse settimane. Mentre era fuori dall'ospedale per un breve periodo, ha sviluppato una grave psicosi ed è stata costretta a ricoverarsi. Un terzo medico ha poi riportato il farmaco al valore basale.

Anita ha riferito l'accaduto a Ivo e su più punti aveva ragione. Ivo ritiene che il medico a contratto non abbia rispettato i requisiti relativi alla partecipazione del paziente, ma è anche inadeguato il fatto che non abbia indicato nella cartella clinica come il medico abbia tenuto conto delle informazioni disponibili sul trattamento farmacologico di Anita.

READ  Grave anemia a Västra Götaland

Il medico di base coinvolto nel caso Eka Haga

Lo stesso medico incontrato da Anita nel 2017 è stato coinvolto nel caso della donna condannata per incendio doloso, dopo aver appiccato il fuoco a Eka Haga a Västerås il giorno di Natale del 2023. È stato uno dei medici dietro i criticati licenziamenti precedentemente denunciati da SVT.

Secondo diverse fonti dell'SVT, il medico aveva problemi comportamentali e urlava contro i pazienti e il personale. All'inizio del 2024, la regione di Vastmanland ha completato la ricerca del Dottore.

“Ero psicotico ed è stato davvero brutto.” Avvia il video per saperne di più sull'evento.