TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

AMD può ora competere con NVENC e Quicksync

L’uso dell’accelerazione hardware per la codifica su schede grafiche è comune, tra le altre cose, per la registrazione, l’esportazione e l’esportazione di video trasmissione dal vivo, ad esempio tramite la NOTA. NVENC è una soluzione Nvidia popolare ed efficace con un’ampia gamma di supporto software. Concorrente AMD: s codificatore AMF (Advanced Media Framework) è in ritardo, poiché il supporto non è ampio per produrre scarsi risultati.

Alcuni mesi fa, AMD ha rilasciato l’aggiornamento 1.4.24 per encoder AMF Il che migliora la qualità dell’immagine, ma l’attenzione è stata grande. Ora Chris Griffiths ha Code Calamity Ci è voluto del tempo per indagare Come si confronta con Nvidia NVENC e Intel Quicksync codificando parte di un film Big Buck Bunny da Y4M a H.264.

AMD è in rosso, Nvidia è in arancione e Intel è in blu. Fonte immagine: codice catastrofico

I risultati si sono rivelati buoni, con AMF che ha ottenuto un punteggio VMAF (Merge Multi-Mode Video Assessment) di 95,39 su 100. Rispetto a 96,13 per NVENC e 96,37 per Quicksync. Nessuno dei tre può accedere alla crittografia del software con x264, che arriva a 97.33, ma è molto più lento. Il test attribuisce il buon risultato all’aggiunta di cornici, compila le immagini con le informazioni della finestra precedente e successiva. Lo dimostrano testando senza cornicidove il punteggio AMF scende a 94,12.

AMF VMAF B-Frame.png

insieme a cornici in giallo, senza cornici In blu. Fonte immagine: codice catastrofico

Code Calamity indica che non tutto il software sarà supportato cornici con AMF. Questo si è rivelato vero, per esempio Nota: l’aggiornamento non è supportato. Anche questo è un problema di AMD. Sebbene la soluzione dell’azienda ora funzioni in linea con la concorrenza, il supporto software limitato ha un impatto al volante per gli utenti che desiderano utilizzare la funzionalità. Tuttavia, il rilascio di test promettenti ora potrebbe migliorare la situazione. Per coloro che non hanno accesso a un indovino, resta da vedere come sarà il supporto software per AMF in futuro.

READ  Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe avere fotocamere peggiori di Galaxy S21