TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alexander Isaac ha vinto la European League

Alexander Isaac ha vinto la European League

Alexander Isak era andato a zero nei primi quattro turni della Liga e sperava di rompere la tendenza contro il PSV Eindhoven nella prima fase a gironi di Europa League.

L’attaccante svedese ha iniziato subito la partita e ha posto grossi problemi alla difesa del PSV Eindhoven. Ma sono stati comunque gli olandesi a dominare la partita e dopo mezz’ora di gioco, Mario Gotze è riuscito a passare in vantaggio.

Ma gli applausi a Eindhoven non sono durati a lungo, perché Adnan Januzaj ha pareggiato dopo pochi minuti, e poi Alexander Isak è riuscito a segnare 2-1.

Il 21enne è stato espulso avanti dopo un tiro da destra e colpisce la palla in un emisfero.

Il tanto atteso gol della prima stagione, ma anche il primo gol in assoluto dello svedese in un importante torneo europeo di coppia.

Il PSV è rientrato a inizio ripresa. Mario Gotze corre sulla sinistra, il terzino destro Giusepa Zalda tira e l’attaccante Cody Jakpo gioca 2-2 da distanza ravvicinata.

Né Isaac né gli altri in campo hanno segnato altri gol.

All’83 ‘, lo svedese è stato sostituito dal collega attaccante norvegese Alexander Sorloth.

Ce l’ha anche il Leicester Si accontenta di un punto dopo il 2-2 casalingo contro il Napoli.

Ayoze Perez ha aperto le marcature all’inizio del primo tempo e quando Harvey Barnes ha allungato sul 2-0 a 25 minuti dalla fine, la vittoria sembrava sicura.

Ma Victor Osimhen voleva qualcos’altro.

La stella ha ridotto l’attaccante nigeriano per il Napoli 20 minuti prima della fine della partita e poco prima dei tempi supplementari è stato inviato da Matteo Politano e ha volato il pareggio in una porta vuota.

READ  Il velocista olimpico Morhad Amdouni risponde dopo le foto