TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

300 miliardi di ragioni per non perdere il portale globale

300 miliardi di ragioni per non perdere il portale globale

Attraverso il progetto EU Global Gateway, le aziende svedesi possono crescere e trovare opportunità in nuovi mercati, contribuendo al contempo alla trasformazione verde e digitale. “Ci sono grandi opportunità qui”, afferma Mary Trogstam, responsabile della sostenibilità e delle infrastrutture.

300 miliardi di euro. L’Unione Europea ha stanziato questo importo per investimenti nei settori del clima, dell’energia, dei trasporti e delle infrastrutture in alcuni paesi partner selezionati tra il 2021 e il 2027.

Il progetto si chiama Global Gateway e mira a creare opportunità per le aziende dell’Unione Europea per investire e migliorare la loro competitività, sostenendo al contempo gli investimenti nei paesi in via di sviluppo. Il focus è sulla partnership e sull’uguaglianza, per contribuire insieme al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità globale nel mondo.

In altre parole, è un’occasione d’oro per esportare soluzioni infrastrutturali innovative e sostenibili per contribuire alla crescita e alla trasformazione verde. Questo è il punto di vista, tra gli altri, dell'Associazione imprenditoriale svedese, che ha recentemente presentato il Portale globale in un seminario.

– Le aziende svedesi hanno dimostrato che il cambiamento è possibile. In Svezia abbiamo ridotto le emissioni del 37% dal 1990, mentre il PIL è raddoppiato. Ciò significa che esiste un motivo per dare l’esempio ad altri paesi. Qui ci sono grandi opportunità per le aziende che vogliono essere una forza trainante nel processo di trasformazione, ha affermato Marie Trogstam, responsabile Sostenibilità e Infrastrutture, che ha moderato l'evento.

In concomitanza con il simposio è stato lanciato anche il nuovo sito web della Leadership svedese per lo sviluppo sostenibile (SLSD), un forum istituito dall'Agenzia svedese per lo sviluppo internazionale ma ora gestito dalla Fondazione svedese. Il forum si chiama ora SLSD 2.0 e fungerà da rete per le aziende che contribuiscono a soluzioni globali di sviluppo sostenibile.

READ  Skånska Dagbladet | Nuovo proprietario di un appezzamento di terreno a Plantarbe

“Il lavoro ha un ruolo importante”

Un modo per farlo è partecipare al Portale Globale. Si tratta di un progetto che Martin Mossberg, che lavora su questioni di sviluppo presso la Rappresentanza permanente della Svezia presso l’Unione europea, ha descritto come un “cambio di paradigma”.

Al simposio ha parlato di una serie di settori in cui accogliamo con favore la partecipazione attiva delle aziende svedesi, ad esempio nei settori del clima, dell'energia, dei trasporti e della digitalizzazione.

Ha affermato: – L'attenzione ora è rivolta all'implementazione e al coinvolgimento della comunità imprenditoriale, che ovviamente ha un ruolo chiave per noi per ottenere il successo in questi investimenti.

Un certo numero di autorità svedesi, collettivamente chiamate “Team Sweden”, lavorano per coordinare e promuovere le iniziative svedesi all’interno del Portale Globale. Da qualche tempo Business Switzerland è responsabile generale del lavoro svedese relativo al progetto.

La porta globale significa in parte fornire opportunità alle aziende svedesi di espandersi e crescere in nuovi mercati, e in parte altri vantaggi come l’accesso ai finanziamenti.

Allora dove vai se sei interessato a saperne di più e magari a essere coinvolto in progetti di passaggio globale che sono già iniziati? Business Switzerland fornisce consulenza sugli eventi del Business Forum in corso in Nigeria, Ghana e Argentina. È anche possibile contattare direttamente Business Switzerland, che attualmente sta mobilitando una forte offerta svedese legata a Global Gateway.

– I settori su cui si concentra Global Gateway sono anche, per molti, veri e propri punti di forza della vita imprenditoriale svedese. Ora disponiamo di una base di punti di forza abbastanza ampia, ma se guardiamo al settore dei trasporti, a quello dell’energia, alla digitalizzazione, nonché alle importanti materie prime nell’industria mineraria, siamo leader mondiali”, ha affermato Olof Hemström, Global Head of Energia, trasporti ed energia. Le infrastrutture commerciali della Svezia.

READ  Distribuiscono i biglietti per fare rifornimento a costo zero

Qui puoi leggere ulteriori informazioni su SLSD 2.0: https://www.svensktnaringsliv.se/slsd/

Qui puoi leggere ulteriori informazioni sul portale globale: https://commission.europa.eu/strategy-and-policy/priorities-2019-2024/stronger-europe-world/global-gateway_en

SLSD – Leadership svedese per lo sviluppo sostenibileSviluppo sostenibile attraverso l'Agenda 2030EUCClimaEnergia