TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Zlatan su un grave infortunio: “Mi ha reso più forte psicologicamente”

Zlatan Ibrahimovic domenica ha compiuto 40 anni ed è stato festeggiato al centro sportivo del Milan con un’enorme torta di compleanno e una bottiglia di vino di 40 anni in regalo. Inoltre, lo svedese ha rilasciato un’intervista al canale TV ufficiale del Milan, dove ha parlato del grave infortunio al ginocchio subito al Manchester United nella primavera del 2017.

Quell’infortunio mi ha reso mentalmente più forte. Lavori in un modo diverso, più costante, triste e lento. Bisogna avere pazienza e gestire la tensione, dice Ibrahimovic.

Continua:

Non posso giocare come cinque anni fa, ma mi è stato dato un ruolo in cui posso aiutare la squadra senza rovinare la mia forma fisica. Voglio essere trattato come tutti gli altri della squadra, do sempre il 100%, questa è la mia mentalità.

Anche Ibrahimovic ha dovuto rispondere a domande sulla sua futura carriera calcistica, poiché dice di non vederne ancora la fine.

Non sono ancora felice, voglio fare di più. Quando sono felice, dico addio al calcio. Il giocatore deve essere affamato. Voglio accendere un fuoco per sentirmi vivo.

Zlatan è stato selezionato per la prima volta per le qualificazioni ai Mondiali per la squadra nazionale in ottobre, ma ha dovuto annullare a causa di un infortunio.

READ  Kulusevski spera in Ibrahimovic nell'Europeo: "Sarà meraviglioso"