TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Zlatan è ambiguo sul futuro: “I dettagli arriveranno presto”

Zlatan Ibrahimovic ha vinto il 12° scudetto in carriera. Milan, campione d’Italia, dopo aver battuto 3-0 il Sassuolo.

Quando lo svedese parla a TV4 dopo la partita e i festeggiamenti, dice quanto segue sul titolo:

Molto emotivo, molto emotivo. L’ultima volta che ha vinto il Milan, c’ero anche io. Undici anni dopo, posso partecipare e vincere di nuovo. Quando sono arrivato due anni e mezzo fa, ho detto che avrei riportato il Milan in cima e avrei vinto lo scudetto. Non molti credevano in me all’epoca. Molti hanno riso, ma oggi è una melodia diversa.

Ti piace di più dopo questo titolo?


– Questa vittoria è diversa. È una squadra completamente diversa. Nessuno si aspettava che vincessimo. L’ultima volta ho vinto con grandi campioni che hanno vinto tutto. Forse il 95 percento di questa squadra è la prima volta che vince qualcosa. Questo sembra di più.

L’allenatore del Milan Stefano Pioli ha salutato Zlatan come uno dei più grandi capitani della squadra durante la stagione.

– È un ruolo che hai interpretato dopo tutti gli anni che hai giocato, l’esperienza e la responsabilità che hai. Ci si sente bene, soprattutto quando finisce così.

Quello che molti ora si chiedono: cosa è successo a Zlatan Ibrahimovic?
Vedremo, vedremo. C’è un sacco di tempo.

È stato un periodo difficile per te. Come è stata l’esperienza di superare quelle battute d’arresto?
– Non entrerò nei dettagli ora. I dettagli verranno presto fuori e poi posso parlarne. Ora godiamoci la vittoria. Divertiti e basta.

Il contratto di Ibrahimovic con il Milan scade a fine stagione e non è chiaro se proseguirà la sua carriera da giocatore attivo. L’attaccante è stato messo da parte per paura di infortuni durante la primavera e ha iniziato solo 11 partite di campionato in questa stagione.

READ  Musica estiva di nuovo allo Stadsparken - Vårt Luleå

Durante la celebrazione del titolo, il 40enne è stato visto fumare un sigaro e portare con sé il pallone. Zlatan aveva precedentemente detto che avrebbe iniziato a fumare sigari quando avesse smesso.

Alì Rida