TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

World of Warcraft ottiene Dragon Riders e Classic Expansion Returns

Da quando World of Warcraft è stato rilasciato per la prima volta, ci sono state alcune espansioni che hanno introdotto aggiunte e modifiche. Come con la maggior parte dei cambiamenti, ci sono giocatori che li apprezzano e li odiano, cosa che alcuni anni fa ha generato la propaggine di World of Warcraft Classic. Lì, il gioco torna alle sue radici e al design originale, mentre la versione moderna continua ad evolversi.

Sono ora previste espansioni per entrambe le versioni, quando Activision Blizzard ha rivelato due nuove espansioni martedì sera. Per quanto riguarda la versione classica, è in un nuovo vecchio formato, con l’espansione Wrath of the Lich King che tornerà entro la fine dell’anno. Inoltre, è stata rivelata la nuova espansione Dragonflight, che sarà la nona del suo genere. Offre un’escursione alle Isole dei Draghi, che ospitano i draghi di Azeroth e la nuova razza di Dracthyr.

Come rivela il nome, l’enfasi qui è anche sui draghi. Dracthyr è una razza ibrida che consente ai giocatori di trasformarsi in una forma di drago. Inoltre, questa è la prima volta che il gioco propone una gara relativa a una categoria, che in questo caso lo è avotore. I giocatori hanno anche la possibilità di imparare a far volare gli aquiloni.

Al momento non esiste una data di rilascio per nessuna delle espansioni. Wrath of the Lich King è stato promesso entro la fine dell’anno, ma Dragonflight è senza un anno e potrebbe volerci fino al 2023 prima che i giocatori ne vedano un assaggio.