TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vuoi un pubblico nella finale CL

La Federcalcio svedese (SvFF) ha chiamato per ospitare la finale di UEFA Women’s Champions League il 16 maggio allo stadio Olivi davanti ai tifosi.

Il giorno successivo, il numero massimo di spettatori in Svezia dovrebbe salire a 500.

“Ci auguriamo che ci sarà la volontà da parte del governo e l’autorità di mostrare comprensione, sostenerci e assumersi le proprie responsabilità”, afferma il Segretario generale dello SvFF, Håkan Sjöstrand.

La proposta del governo è di aumentare il tetto di partecipazione a 500 il 17 maggio, poche ore dopo la finale di UEFA Champions League tra Barcellona e Chelsea a Olivi a Göteborg.

“Dato che ci sono volute solo ore prima che le nuove regole entrassero in vigore, abbiamo assegnato l’Agenzia di sanità pubblica e il governo e abbiamo fatto appello a una soluzione che consentisse di implementare il nuovo limite pubblico di Gamla Ullevi anche durante la partita finale, ”Dice il presidente della SvFF Karl-Erik Nilsson sul sito Mail dell’associazione.

Attualmente, solo otto persone sono ammesse nelle arene sportive svedesi. L’aumento pianificato presume che la condizione di infezione sia sufficientemente favorevole allora.

“La finale di Champions League è un evento unico, e con l’ambizione che dobbiamo continuare a ospitare eventi internazionali davvero grandi, è ovviamente importante dimostrare che abbiamo il sostegno dei decisori”, ha detto il segretario generale Hakan Sjostrand. .

Quest’ultima squadra include il Chelsea tre giocatori della nazionale svedese: Magdalena Erickson, Jonah Anderson e Zisera Mosovic.

READ  Henderson criticato dopo la partita con l'Inghilterra