TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Voleva guidare, ma ho detto di no”

Zlatan Ibrahimovic ha rischiato di saltare il festival di Sanremo giovedì quando è rimasto bloccato in un lungo ingorgo. Poi è apparso il salvataggio. Un motociclista ha offerto un passaggio allo svedese e lo ha portato al festival, dove Zlatan ha poi eseguito la canzone italiana Lo “Vagabondo” con l’allenatore del Bologna e la fidanzata Sinisa Mihajlovic.

La Gazzetta dello Sport scrive che “il pilota della MC, tifoso del Milan, stava andando a Livorno ma ha cambiato rotta per 60 chilometri e dietro di lui c’era Ibrahimovic, un sogno, deve essersi pizzicato”.

Più tardi, il quotidiano italiano ha dato seguito alla storia, chiamando l’uomo di nome Franco.

– C’era un ingorgo e poi ho visto un’auto con due persone a bordo, una sembrava Ibrahimovic. Poi l’autista scende dal finestrino e dice: “Ibra chiede se puoi portarlo a Sanremo”. Poi ho detto che non c’erano problemi e che avevo un casco in più. Ho chiamato mia moglie e ho detto che avrei portato Ibra a Sanremo. Non mi hai creduto, dice.

Continua:

– Zlatan voleva guidare, quindi ho detto di no, sto guidando. È stato molto gentile e mi ha chiesto come poteva ringraziarmi. Poi ha detto che avrebbe mandato una maglia da gara.

READ  Robin Olsen è stato nominato il miglior portiere del Campionato Europeo finora - un grande onore dopo la partita di The Beast contro la Spagna