TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

TV: Kulusevski, organizzatore di una grande vittoria per la Juventus

Diane Kulusevski ha giocato tantissimo negli ultimi tempi, e nei quarti di finale di mercoledì contro la SPAL in Coppa Italia, la svedese è tornata da subito con la Juventus. Lo svedese ha formato una coppia offensiva con Alvaro Morata – ed è stato audace.

La Juventus ha preso un vantaggio iniziale con Alvaro Morata ai rigori e al 33 ‘Kulusevski è entrato in area di rigore. Il 20enne è entrato in area di rigore e, dopo aver armeggiato a terra il giocatore della SPAL, ha passato il pallone in diagonale verso l’interno a Gianluca Frabuta, che non ha commesso errori quando ha segnato una doppietta per la Juventus.

Kolosewski ha continuato l’attacco e, a poco più di dieci minuti dalla fine, la Juventus ha allungato 3-0. Federico Kizza Kulusevski ha servito un tempo libero e profondo con il portiere della SPAL, e lo svedese non ha commesso errori quando è caduto 3-0.

Nei tempi supplementari Chiesa è riuscita a segnare il 4-0 finale per la Juventus dopo aver radunato il portiere della SPAL.

Dopo la partita, Kulusevski è stato elogiato per la sua versatilità.

– Kulusevski può giocare in molte situazioni diverse. Oggi gli ho chiesto di interpretare l’attaccante per colmare una lacuna lì, ma può giocare ovunque. Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo ha detto che è triste per essere stato squalificato contro la Samp, ma poi avrà il tempo di riprendersi dalla prossima partita.

L’undicesima partenza della squadra:

Juventus: Buffon – Demiral, de Ligt, Dragossen, Frauta – Bernardeschi, Rabiot, Fagioli, Ramzi – Kulusevsky, Murata

READ  TV: Vlahovic's Goal Success - Poi solo "Corey" Hamrin

addormentato: Berisha – Ranieri, Vicari, Oculi – Dickman, Esposito, Missiroli, Cernicola; Brignola, Sec – Flucari