TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Torneo annullato causa caos covid

Non è stato possibile completare tre partite della JVM a causa del Covid-19.

Ora arriva il messaggio scioccante che l’intero torneo sarà cancellato.

Molto triste, avremmo potuto vincere tutto, dice Alexander Holtz a Sportbladet.

americani ieri. Cechi e russi oggi.

Il Covid-19 si è fatto strada nelle squadre della JVM e i giocatori sono risultati positivi nei suddetti paesi.

Ciò ha comportato la cancellazione di tre partite e la vittoria per 1-0 di Svizzera, Finlandia e Slovacchia senza nemmeno giocare partite, allo stesso tempo in cui sono state ricevute informazioni su piccole corone L’incontro con noi ieri sera è stato posticipato.

La delusione di Montaigne

Ma non si giocherà, né altre partite.

Ora il messaggio shock sarà che la JVM sarà completamente rottamata, conferma l’International Ice Hockey Federation.

Un messaggio incredibilmente triste anche se lo rispettiamo pienamente nella situazione attuale. Faccio fatica con i giocatori che hanno iniziato il torneo positivamente. La nostra sensazione è che avremmo potuto andare davvero lontano, afferma il capitano della squadra nazionale Thomas Montaigne in un comunicato stampa, e continua:

“Ho avuto una grande occasione”

– Questo è stato il lavoro più divertente che ho avuto, e dovrebbe finire così, con la prima partita di campionato dell’anno scorso che ho perso a causa del Covid-19, e ora che l’intero campionato dell’anno è stato cancellato, mi sento molto triste .

Quando Sportbladet è in contatto con una delle più grandi star di Juniorkronorna, Alexander Holtz, anche lui è molto deluso.

– È così noioso. Ci siamo davvero sentiti come se avessimo una grande possibilità di vincere tutto, dice.

READ  Frida Carlson ha avuto problemi ai piedi durante la stagione

a SVT Quindi Holtz sviluppa:

Molti (nella squadra) sono tristi e delusi. Ma abbiamo un gruppo molto buono e molto ristretto. È stato uno shock per noi, ma anche tu ti sei sentito un po’. È un po’ difficile da assorbire.

Inserito:

Iscriviti alla Newsletter SHL Ice Hockey: informazioni, opinioni, foto personali, approfondimenti e roster!