TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tornare con la sorella: “Mi pizzicherò il braccio” |  sci da fondo

Tornare con la sorella: “Mi pizzicherò il braccio” | sci da fondo

Il fenomeno dello sprint in Svezia ha messo alle spalle i tempi bui.

Ci sono voluti quasi due anni, ma poco prima di Natale Lynn Svan è tornata sulle piste da sci dopo un infortunio alla spalla.

Poi le cose sono progredite rapidamente per Svan, come al solito.

Aveva già vinto la staffetta durante il suo primo weekend di Coppa del Mondo, si era unita al team WC e aveva lasciato il campionato a Planica con, tra l’altro, due quarti posti.

Ma cosa è successo dopo? …

– Si è davvero ristretto. Lynn Svan dice: mi sono davvero ammalato.

Ci troviamo sui gradini fuori da un hotel a Calix. Qui si chiudono i campionati di sci, con la staffetta di oggi venerdì e la tre miglia femminile domenica. Tutto è trasmesso in streaming su Expressen, per tutti coloro che hanno un account Premium Max.

Lynn Svan: “È davvero fantastico”

Lin Svan è, per usare un eufemismo, felice di essere qui. L’influenza che ha colpito una settimana dopo il WC ha cercato per un po’ di terminare prematuramente la sua intera stagione.

– Sono due settimane che conto alla rovescia. Ed è stato pesante, proprio nei giorni successivi alla Coppa del Mondo, ho sentito che la forma migliorava sempre di più.

Ma giusto in tempo per la finale SM, Lin Svan è tornato. E a Kalix, qualcosa di molto speciale sta già aspettando alla staffetta.

– Ho fatto di tutto per riprendermi da questo. Perché correrò una staffetta sprint con la mia sorellina, dice Lin Svan e sorride.

Più precisamente Alva Svahn, 18 anni. Nuova campionessa svedese di sprint junior.

READ  La UEFA sospende tutte le partite in Israele

– È davvero fantastico. Penso che le staffette in generale siano l’ultima forma di competizione, quando non corri solo per te stesso, ma anche per qualcun altro.

Lynn Svan: “Una nuova dimensione”

– E quando ora inizi a guidare per la tua sorellina… diventi un’altra dimensione. Mi sono quasi stretto il braccio durante il giorno.

Lynn Svan continua:

L’intera esperienza diventa qualcos’altro. È fantastico che Alva sia così giovane ora che possiamo fare squadra insieme. Sarebbe pazzesco

Allora qual è l’obiettivo delle sorelle Svan?

– Ho detto ad Alpha che soprattutto vuole divertirsi – poi risolverò tutto il resto (Lui ride). Ma no, penso che siamo una squadra forte. Ma arrivare in finale è il primo obiettivo.

Poi dici:

– Ma una staffetta in terra svedese è come una gara di Coppa del Mondo. Quindi forse non dovremmo essere così presuntuosi.

Le trasmissioni dal Kalix di SM iniziano venerdì alle 11.30 con le semifinali nella staffetta sprint.

Ecco come SM trasmette in Kalix utilizzando Expressen Premium Max

Venerdì 31 marzo:

11.30 Dibattito in studio.

12.00 Semifinali staffetta maschile e femminile.

15.00 Staffetta sprint maschile e femminile, finale.

domenica 2 aprile:

09.30 Conversazione in studio.

10.00 30 km stile libero donne.

Uomini 12.00 50 km stile libero.