TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tanti hanno ricevuto più di centomila sussidi per l’elettricità

Secondo Försäkringskassan, questa volta il 98% del sussidio per l’elettricità è stato interamente pagato. DN ha ottenuto dati dall’autorità che mostrano che un totale di 234 famiglie in Svezia ha ricevuto più di 100.000 SEK in sostegno da ottobre 2021 a settembre 2022.

L’identità di questi non compare nei dati pubblici dell’Agenzia delle assicurazioni sociali, perché il parlamento svedese, su proposta del governo, ha deciso che tali informazioni debbano essere mantenute segrete.

Tre campi elettrici Laddove il sussidio è di 50 micrometri per chilowattora, durante il periodo di misurazione dovrebbero essere consumati 200.000 chilowattora per ottenere così tanto. Questo è dieci volte tanto quanto consuma una villa media, secondo la Consumer Energy Market Agency. Nella quarta regione elettrica, un sussidio di 100.000 SEK corrisponde a un consumo di circa 130.000 kWh.

Poiché il modello di sussidio non tiene conto del costo effettivo dell’energia elettrica, le famiglie con contratti a tasso fisso favorevoli possono ricevere più sussidi di quanto hanno pagato per l’elettricità durante il periodo.

Il più grande L’importo pagato è, come riportato dall’agenzia di stampa TT la scorsa settimana, di 773.000 corone svedesi. Questo è poco più di un quarto di milione in più rispetto al secondo pagamento più grande, che era poco più di SEK 475.000.

Tra i cento maggiori consumatori, nessuno ha ricevuto meno di SEK 130.000. Insieme, i cento maggiori pagamenti ammontano a 20,9 milioni di corone svedesi, circa lo 0,1% dell’importo totale del sostegno, che è di 17,5 miliardi di corone svedesi e vengono distribuiti a 4,4 milioni di famiglie.

Nella zona elettrica 4, le famiglie ricevono 79 once per kWh, dando 15.800 SEK per sovvenzionare una villa con un consumo normale superiore a 20.000 kWh durante il periodo di misurazione. Nel distretto elettrico 3 ricevi 50 öre per kWh, che ti danno 10.000 corone per lo stesso consumo.

READ  I giganti cinesi di Internet ordinano chip Nvidia per miliardi

I soldi vengono presi da loro La cosiddetta tassa di collo di bottiglia, o tassa di capacità come viene effettivamente chiamata. È il denaro che Svenska Kraftnät riceve quando ci sono differenze di prezzo e carenze nella capacità di trasmissione dell’elettricità tra le regioni elettriche svedesi.

Inoltre, c’è un altro sussidio per l’elettricità per i mesi di novembre e dicembre 2022. Si applica alle persone in tutto il paese, non solo alla terza e alla quarta regione elettrica, e inizierà a pagare “nella primavera del 2023”, secondo il governo.

Le aziende potrebbero dover aspettare più a lungo per ottenere i loro soldi. Il sussidio per le imprese uniche, che è specificamente rivolto alle imprese ad alta intensità di elettricità, ha un periodo di applicazione aperto fino al 17 aprile. L’altro, più generale sostegno alle imprese non è ancora terminato. Tra l’altro, deve ancora essere approvato dalla Commissione Ue. Secondo il governo, il piano prevede che le imprese interessate possano richiedere il sostegno dal 30 maggio.