TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Svenskt Näringsliv, Unionen, Ledarna, Sveriges Ingenjörer e PTK presentano proposte per una rinnovata governance proprietaria di Alecta

Svenskt Näringsliv, Unionen, Ledarna, Sveriges Ingenjörer e PTK presentano proposte per una rinnovata governance proprietaria di Alecta

In occasione della riunione ordinaria del consiglio di amministrazione di Alecta nel 2023, la Confederazione svedese delle imprese, Unionen, Ledarna, Sveriges Ingenjörer e il Consiglio di negoziazione e cooperazione PTK, che rappresenta gli azionisti della società, hanno annunciato che intendono condurre una revisione della governance della proprietà di Alecta. Cosa sulla quale il Consiglio superiore si è espresso positivamente.

Nel lavoro di audit è stata esaminata la gestione dell'intero patrimonio Alecta al fine di sviluppare responsabilità, processi aziendali e sistemi di controllo. Ciò ha portato all'adozione di una serie di misure concrete per garantire l'efficienza e la governance responsabile dell'organo di gestione di Alecta. Incluso:

  • La maggioranza dei membri del Consiglio di Amministrazione di Alecta sono indipendenti.
  • Istituire un nuovo organismo, un consiglio preparatorio, la cui missione è esaminare le competenze e i conflitti di interessi dei membri del consiglio.
  • Un processo più strutturato attorno al lavoro del Comitato Nomine, fornendo Istruzioni del Comitato Nomine allegate allo Statuto di Alecta.
  • Oggi il Consiglio Esecutivo è sostituito da un consiglio più piccolo, senza rappresentanti, composto da amministratori e rappresentanti eletti.

I cambiamenti mirano a rafforzare Alecta nel lungo termine attraverso operazioni snelle, maggiore trasparenza e maggiore prevedibilità nella gestione immobiliare. In questo modo si riduce il rischio di conflitti di interesse e la governance spetta maggiormente ai proprietari, agli assicurati e agli assicurati. In questo modo Alecta può continuare ad offrire pensioni buone e tariffe basse. Le proposte sono state presentate al Consiglio di Amministrazione di Alecta per la decisione nella prossima riunione ordinaria del 25 aprile.

– Con questi cambiamenti vogliamo garantire una gestione professionale e responsabile di Alecta. È nostra responsabilità rivedere la governance della proprietà al fine di creare maggiore sicurezza per la società e i suoi azionisti, in modo che le misure per rafforzare la strutturazione e la trasparenza a lungo termine possano essere implementate a tutti i livelli, afferma Jan-Olof Jacques, CEO di Svensket Naringslev.

READ  Kali Flor: le dimissioni di Helena Helmersson fanno parte di un cattivo schema

Rafforzare la governance della proprietà è essenziale per preparare Alecta al futuro. Peter Hellberg, presidente del consiglio di amministrazione di PTK, afferma che le modifiche proposte consentono una governance più chiara e un'efficienza garantita senza compromettere gli interessi degli assicurati o degli assicurati.

Alecta è una società di previdenza professionale di proprietà di 35.000 datori di lavoro che hanno contratti assicurativi con l'azienda e 2,8 milioni di dipendenti assicurati. Dal 1960, la missione principale della compagnia è stata quella di offrire un'assicurazione che soddisfi un ITP concordato collettivamente.

Le modifiche proposte in breve

Riduzione del Consiglio esecutivo, che propone di cambiare il suo nome in Consiglio pieno
Si propone di ridurre il numero dei membri del Consiglio di amministrazione di Alecta da 38 a 28 membri effettivi senza nominarne i supplenti. Ciò con l'ambizione che l'intero consiglio, insieme a un quadro più chiaro per quanto riguarda i criteri per gli amministratori, sia composto in misura maggiore da amministratori. Questa modifica mira a semplificare il lavoro del Consiglio senza compromettere la necessaria prospettiva e rappresentanza degli azionisti. Inoltre, si propone che il Consiglio dei governatori cambi nome in Consiglio plenario, al fine di allinearlo alla lettera della legge ed evitare malintesi sul ruolo dell'organo.

Maggiore flessibilità per quanto riguarda il numero dei consiglieri indipendenti
Si propone che il Consiglio di amministrazione di Alecta sia composto in gran parte da membri indipendenti rispetto ad Alecta nonché a Swedish Enterprise, Unionen, Ledarna, Sveriges Ingenjörer e PTK. Il presidente deve rimanere indipendente. Questo cambiamento mira ad aggiungere ulteriore competenza attraverso una base di reclutamento ampliata per garantire che il Consiglio di amministrazione continui ad essere altamente competente, garantendo allo stesso tempo che gli interessi dei proprietari siano protetti e rappresentati.

READ  Idea: la corona crea incertezza. -DN.se

Si propone di sostituire il comitato preparatorio con un comitato elettorale
Si propone di sostituire il Comitato ALECTA con un comitato per le nomine il cui compito è proporre al comitato per le nomine il Consiglio di Amministrazione e i sindaci, i relativi compensi e compensi e le istruzioni. Il Comitato Nomine è allegato allo Statuto e opera secondo le istruzioni del Comitato Nomine, che devono essere valutate annualmente in una riunione del Consiglio al completo. Questo cambiamento mira a creare un processo più strutturato e trasparente per la commissione elettorale, nonché ad aumentare la flessibilità nella nomina dei membri indipendenti. Ciò mira ad aggiungere ulteriore competenza attraverso una base occupazionale ampliata per garantire la necessaria efficienza e una gestione responsabile.

Si propone di istituire consigli preparatori
Si propone di formare un comitato la cui missione è preparare e coordinare le proposte per i membri del Consiglio, proporre membri e rappresentanti al comitato elettorale e preparare le istruzioni reali. La modifica è stata proposta per poter garantire attraverso un controllo aggiuntivo che Alecta svolga il compito assegnato alla compagnia nell'ambito del piano ITP e che gli interessi dei comproprietari, degli assicurati e degli assicurati siano tutelati. Ciò avviene attraverso una struttura rafforzata di efficienza e controllo di qualità per il Consiglio, oltre alla preparazione delle istruzioni del proprietario che contribuiranno a sostenere e dirigere il Consiglio.

Si consiglia di preparare le istruzioni per il proprietario
Si propone che le Istruzioni per il Proprietario siano stabilite come addendum alla Piattaforma Alecta. Le presenti istruzioni non pregiudicano in alcun modo la responsabilità del Consiglio di Amministrazione né i suoi diritti decisionali, ma apportano direttive e principi improntati all'interesse degli azionisti. La modifica è stata proposta per guidare e supportare il Consiglio di Amministrazione di Alecta nello svolgimento della missione assegnata alla Società nell'ambito del piano ITP, garantendo al tempo stesso la tutela degli interessi di azionisti, assicurati e assicurati.

READ  In che modo i lavoratori autonomi sono colpiti dallo shock dei tassi di interesse: "più duro"