TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stoccolma: primo nel paese con il vaccino HPV

Gli studi condotti nell’autunno del 2020 hanno dimostrato che il vaccino HPV può essere efficace nella prevenzione del cancro cervicale. La regione di Stoccolma ha ora deciso di avviare le vaccinazioni generali per le donne di età compresa tra 21 e 26 anni.

– È qualcosa che ci aspettavamo in precedenza, ma ora possiamo già dimostrare in un ampio studio nazionale basato sulle persone, afferma Jiao Li dell’efficacia del vaccino.

In uno studio su 1,7 milioni di donne, il vaccino ha dimostrato di avere un effetto ridotto dell’88% sui casi di cancro cervicale per le donne che sono state vaccinate prima dei 17 anni. L’effetto è della metà per le donne tra i 20 ei 30 anni.

Il vaccino HPV … non ha un effetto curativo contro l’infezione in corso, dice Pär Sparén, Lei’s Fellow del Karolinska Institutet.

Secondo l’Agenzia svedese per la sanità pubblica, circa 150 donne muoiono ogni anno di cancro cervicale. Pertanto, la proposta di vaccinare il gruppo target ha la possibilità di dimezzare il numero.

In un comunicato stampa, Desiree Pietros, Consiglio per lo sviluppo regionale di Stoccolma, ha scritto che “Con questi sforzi, stiamo salvando vite e sofferenze inutili per le donne colpite. Non soffrono di ansia e delle gravi conseguenze del trattamento e dell’infertilità dopo il trattamento, ma soprattutto tutti non muoiono prematuramente. “

Il segretario generale della Fondazione contro il cancro Ulrika rehed Kågström, che ha cofinanziato lo studio al KI, commenta la decisione del distretto come segue: “Questo è un messaggio tanto atteso. Ora esortiamo le altre regioni a seguire l’esempio di Stoccolma. Non c’è motivo aspettare azioni salvavita. ”.

READ  Il grasso intorno al cuore secerne sostanze pericolose - aumenta il rischio di infarto