TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sony è preoccupata per Microsoft dopo il gigantesco acquisto di Activision |  MovieZine

Sony è preoccupata per Microsoft dopo il gigantesco acquisto di Activision | MovieZine

Documenti interni mostrano che Sony ritiene che Microsoft possa utilizzare “Call of Duty” per scuotere il mercato delle console di gioco e dei servizi di gioco.

Sony teme che l’acquisto da parte della rivale Microsoft del mega editore di giochi Activision Blizzard porterà Xbox a superare Playstation nel settore dei giochi. Ciò mostra documenti interni trapelati riguardanti lo sviluppatore di giochi Insomniac Games, parte di Playstation Studios, che secondo quanto riferito ha subito una violazione dei dati. Eurogamer.

I documenti mostrano che Sony ritiene che Microsoft potrebbe utilizzare la sua popolarissima serie di giochi “Call of Duty” per scuotere i mercati delle console e dei servizi di gioco e rappresentare una “enorme minaccia per Playstation Plus”. Con l’acquisizione di Microsoft, oltre a “Call of Duty” l’azienda possiede ora anche importanti serie di giochi come “Candy Crush”, “World of Warcraft”, “Diablo” e “Overwatch”.

Sony ha precedentemente sostenuto che a Microsoft non dovrebbe essere consentito di acquistare Activision-Blizzard perché l’accordo potrebbe essere anticoncorrenziale. Tuttavia, l’acquisto di Activision-Blizzard da parte di Microsoft per 68,7 miliardi di dollari, equivalenti a circa 700 miliardi di corone, è stato completato il 13 ottobre dopo un processo di revisione di 20 mesi da parte delle autorità degli Stati Uniti e della Gran Bretagna.

READ  In anticipo sui tempi: suono e immagine