TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sicurezza a Piteå in questione – Denuncia ai carabinieri dopo una rissa sugli spalti

La sicurezza al Betio è in discussione: il club è in ritirata

Petio e Bowden sono acerrimi rivali.

Quando le due squadre si sono incontrate di recente, è scoppiata una rissa sugli spalti e uno dei tifosi di casa ha ora denunciato l’accusa di aggressione alla polizia.

Quindi lo stesso club sceglie di mitigare l’evento – sulla propria indagine.

– Ha cercato di rompermi le dita, poi sono stata colpita con un pugno in faccia, dice la vittima.

Faceva caldo quando Piteå e Boden si incontravano alla LF Arena nei giorni feriali.

Entrambe le squadre stanno combattendo in testa ai North Alitans, che sono anche acerrimi rivali, e sul ghiaccio sono state distribuite un totale di nove partite.

Ma anche in tribuna le cose sono andate storte.

Le conseguenze sono arrivate a una presunta aggressione che ora è stata denunciata alla polizia.

Sportbladet ha parlato con la vittima del crimine, un sostenitore del Boden che vuole rimanere anonimo, che ha fornito la sua versione dell’incidente.

– È un caso ricorrente, ogni anno in ogni partita, in trasferta contro Petio. La gente di Petio giura sempre e fa la sua bocca mentre i funzionari non fanno nulla al riguardo. Ho aspettato qualche giorno ma ora ho informato la polizia, è partito il tifoso di Boden.

Ha poi detto che un particolare sostenitore del Piteås ha affrontato i tifosi ospiti già nel secondo periodo e “si è espresso sfacciatamente”.

‘vero ronzio’

Quando Boden ha poi deciso di segnare 3-2 nell’ultimo secondo della partita, lo stesso tifoso del Piteås è apparso ancora una volta dall’altra parte.

READ  È qui che il Kosovo crolla nativamente

– Poi prima ha cercato di rompermi le dita. Ma ho letteralmente avuto pizzichi duri e quando ha notato che non funzionavano, mi ha afferrato invece e mi ha colpito con un pugno pesante sul mento. È stata una vera sensazione. Ho avuto una mascella dolorante per diversi giorni e non riuscivo a mangiare correttamente.

Il debole sostenitore di Boden trova spiacevoli i viaggi all’estero a Piteå.

– C’è una passerella appena sopra la strada più lontana utilizzata dai tifosi di casa. Tutto può succedere quando dai le spalle ai loro sostenitori, specialmente quando i loro funzionari non fanno nulla.

Fai la mia indagine

L’incidente sugli spalti è stato segnalato anche all’Associazione svedese di hockey su ghiaccio e anche Piteå ha avviato la propria indagine e l’ha chiusa.

– Siamo giunti a un compromesso molto serio su ciò che potrebbe accadere. Abbiamo ricevuto un rapporto sull’incidente da Boden, i nostri ospiti hanno chiesto al pubblico e abbiamo chiesto ai residenti di Piteå che erano seduti nelle vicinanze. Abbiamo intervistato molte persone, sia i nostri sostenitori che “bodensare” e riteniamo che non ci siano stati abusi, afferma Ove Marklund, vicepresidente e capo della sicurezza del club.

Non è solo la polizia che indaga?

– Sì, non interferiamo con le loro indagini, ma poiché l’incidente è stato segnalato alla Hockey League, anche il club organizzatore deve avviare un’indagine. L’abbiamo fatto e mostra parola per parola.

“Non ci sono prove”

Ritieni che le critiche alla tua sicurezza siano giustificate?

– Dopo quello che è successo, esamineremo la sicurezza. Soprattutto quando si visita Boden.

L’atmosfera sarà quindi più aggressiva?

Il negozio ha spesso un grosso mozzicone che non ha un uso particolarmente buono del linguaggio.

READ  Nuovo SVT e TV4 Store - Ecco le novità dal Mipcom

Avresti dovuto chiudere la passerella pubblica per caso?

– Non è successo niente prima e abbiamo anche host pubblici in loco.

Ma dovrebbero stare a guardare e non agire?

– Finché non succede nulla, deve essere guardato.

Ora è successo qualcosa.

– Non ci sono prove per questo. Abbiamo una buona immagine di tutto. Parola per parola e le cose avrebbero dovuto essere scambiate da entrambe le parti.

Inserito:

Iscriviti alla Newsletter SHL Ice Hockey: informazioni, opinioni, foto personali, approfondimenti e roster!