TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Si stanno compiendo nuovi passi nell’allevamento dell’avena


Leggi il testo originale


I ricercatori della società di ricerca CropTailor di Lantmännen e di ScanOats a Lund hanno sequenziato l’intero genoma dell’avena. Ciò apre nuove opportunità per lo sviluppo di avena più sana e che può essere coltivata in modo più sostenibile.

La società di ricerca CropTailor, di proprietà di Lantmännen, insieme ai ricercatori di ScanOats dell’Università di Lund, ha mappato e caratterizzato l’intero genoma dell’avena. I risultati sono stati ora pubblicati sulla rispettabile rivista Nature e possono essere scaricati qui [länk].

– Oggi Lantmännen ha un programma di miglioramento genetico di piante di avena di successo. Ora che sappiamo di più sul genoma dell’avena, disponiamo di un nuovo potente strumento che consolida la nostra posizione di leader mondiale nella ricerca e nella lavorazione dell’avena, afferma Annette Olsen, direttrice della selezione vegetale di Lantmannen.

Parallelamente al lavoro presso ScanOats e pubblicato su Nature, Lantmännen sta guidando lo sviluppo nella regione della coltivazione delle piante con particolare attenzione alle condizioni nordiche e sono attualmente in corso importanti investimenti presso lo stabilimento di Svalöv a Skåne.

Nuove sale di coltivazione, nuovi strumenti per la lettura delle sequenze di DNA e una maggiore potenza di calcolo renderanno l’impianto di lavorazione degli impianti di Lantmännen uno degli impianti di Lantmännen più avanzati al mondo. Acquisire la conoscenza dell’intero set genetico di una coltura è un pezzo importante del puzzle per poter sviluppare colture migliorate con l’aiuto della tecnologia moderna. In questo modo, possiamo diventare più veloci ed efficienti nel nostro lavoro per fornire agli agricoltori svedesi varietà in grado di resistere ai cambiamenti climatici e che possono essere coltivate in modo sostenibile che sia anche salutare per il consumatore, afferma Alf Sepplits, Group Director di Clan Allevamento a Lantmännen e CEO di CropTailor.

READ  Macchie bianche sulle unghie? Il dermatologo secerne

La selezione delle piante è fondamentale per un’agricoltura sostenibile e praticabile e per l’industria alimentare innovativa e lungimirante. Qui, la nuova conoscenza delle colture coltivate e consumate gioca un ruolo importante:

– La selezione delle piante sta attualmente subendo cambiamenti tecnologici e la ricerca condotta qui mostra che in Svezia siamo in prima linea in questo sviluppo. Alf Sibelts conclude che questo è promettente per il futuro.

Il progetto è stato finanziato da CropTailor, Lantmännen Research Foundation, Strategic Research Foundation (SSF) e Lund University.

casella dei fatti

Informazioni su CropTailor

  • CropTailor è stata fondata nel 2007 e Lantmännen è diventato il più grande proprietario nel 2015.
  • L’azienda si concentra sullo sviluppo delle proprietà dell’avena attraverso test tecnologici avanzati. Utilizzando la tecnologia della mutagenesi, la biochimica e strumenti genomici avanzati, vengono create nuove forme specializzate di avena con proprietà migliorate e/o salutari.
  • La visione è semplice: comprendere e rendere disponibile il grande potenziale di questa farina d’avena, a beneficio sia dell’umanità che del pianeta.

Informazioni su ScanOats

  • ScanOats è un centro di ricerca industriale tra Lantmännen, Oatly e la svedese Oat Fiber, Lund University, Swedish University of Agricultural Sciences, RISE.
  • I lavori sono iniziati nel 2017.
  • L’obiettivo generale è contribuire a un’industria competitiva, una società sostenibile e un’alimentazione sana. Le operazioni all’interno di ScanOats sono suddivise in cinque aree: genomica, sviluppo di nuove cultivar, coltivazione, rifinitura e implicazioni per la salute. Il progetto è finanziato fino alla fine del 2024. Maggiori informazioni su https://scanoats.se
  • ScanOats è finanziato dalla Strategic Research Foundation e dalle parti partecipanti.
  • Nelle prime fasi del processo, il progetto è stato finanziato da CropTailor e Lantmännen Research Foundation.
READ  Quando è il momento di dire che l'epidemia è finita?

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Alf Sepelitz, Direttore del Population Breeding Group di Lantmannen e CEO di Krupp Taylor
Telefono:
010556 16 31
e-mail: [email protected]

Lantmännen Ufficio stampa
Telefono: 010556 88 00
e-mail:
[email protected]




A proposito di Lantmannen
Lantmännen è una cooperativa agricola e uno dei principali attori del Nord Europa nei settori dell’agricoltura, dei macchinari, della bioenergia e dell’alimentazione. Siamo di proprietà di 19.000 agricoltori svedesi, abbiamo 10.000 dipendenti, operiamo in circa 20 paesi e abbiamo un fatturato di 48 miliardi di corone svedesi su base annua. Con la base in grano, purifichiamo le risorse dei seminativi per la coltivazione praticabile. Alcuni dei marchi alimentari più popolari sono AXA, Bonjour, Kungsörnen, GoGreen, Gooh, FINN CRISP, Korvbrödsbagarn e Hatting. La nostra azienda si basa sulla conoscenza e sui valori che accompagnano i nostri proprietari da generazioni. Attraverso la ricerca, lo sviluppo e le operazioni lungo tutta la catena del valore, insieme ci assumiamo la responsabilità dal campo alla tavola. Sentiti libero di leggere di più su www.lantmannen.se.