TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Si dice che Naughty Dog stia lavorando a un remake per PS5 di The Last of Us

Nel frattempo, il team di Days Gone si rifiuterà di fare Days Gone 2.

Le voci se ne vanno! Non inaspettatamente, sono venuti da Bloombergs Jason Schreyer (possibilmente dietro il muro di pagamento).

Entro il 2020, Naughty Dog si prenderà cura di uno di loro L’ultimo di noiRemake per Playstation 5. Il Visual Arts Service Group di Sony con sede a San Diego è stato al timone, ma entro il 2020 Sony trasferirà il progetto a Naughty Dog, lo sviluppatore dietro L’ultimo di noiGiocattoli. Il Visual Arts Service Group inizialmente voleva realizzare un remake dell’originale Uncharted, ma questo progetto doveva essere considerato troppo costoso. Significativamente più recente L’ultimo di noi Era un candidato migliore. Almeno questo è quello che dice Bloomberg.

Inoltre, l’articolo afferma che Passarono i giorni– Studia il pitchat di Sony Bend Sono passati 2 giorniSony non l’ha ricevuto. L’originale ha venduto bene, ma il lungo tempo di sviluppo e l’accoglienza mista hanno riportato indietro Sony. Si dice che lo studio abbia lavorato a un progetto multiplayer di Naughty Dog, oltre a un nuovo progetto Sconosciuto Sotto l’influenza dello stesso cane cattivo. La squadra deve essersi sentita ansiosa di diventare “Assorbe” Di Naughty Dog. Bend ora lavorerà a qualcosa di nuovo e unico, secondo Schreyer.

Gli sviluppatori di Bend temevano di essere assorbiti da Naughty Dog e la direzione dello studio ha richiesto che fossero eliminati dal progetto Uncharted. Hanno esaudito il loro desiderio il mese scorso e ora stanno lavorando a un nuovo gioco.

Jason Schreier afferma che una delle preoccupazioni ha iniziato a bruciare ai Playstation Studios quando Sony avrebbe dovuto essere così “ossessionato” Dal fare film di successo, non sono più interessati all’impresa creativa.

READ  Resident Evil 7 era "pessimo", cambiando così l'equilibrio nel villaggio