TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scania settentrionale | Källman fa il suo debutto al JEM in Germania

– Allo stato attuale, non abbiamo intenzione di apportare modifiche al momento. Questo è il mio messaggio, ha detto a TT il capo dell’Agenzia per la sanità pubblica Johann Karlsson.

Diverse partite del Campionato Europeo iniziano alle 21:00, inclusa la prima di venerdì tra Italia e Turchia e la partita della Svezia contro la Spagna lunedì. Ora gli appassionati di calcio hanno scritto una lettera aperta al governo, all’Agenzia per la sanità pubblica e al ministro dello Sport per i ristoranti del Paese da aprire fino alle 23 – anziché alle 22:30 – durante i Campionati europei.

Consenti a coloro che sono già lì di rimanere in modo che possano vedere la fine della partita, afferma Susan Peterson, Head of Camp Sweden al TT.

Nessuna vendita di alcolici

Oltre ai tifosi, anche la catena di pub sportivi O´Learys sta spingendo la questione di orari di apertura più lunghi con il motto “l’intera partita” – con l’aiuto dell’associazione di categoria Visita.

“Ti suggeriamo come ospite di sederti e guardare l’intera partita e poi lasciare la stanza in modo sicuro”, afferma Linda Eriksson, direttore commerciale di O ​​andLearys e osserva che questo significa praticamente un’ora in più.

– Non ammettere nuovi ospiti e non servire bevande alcoliche, ma se gli ospiti sono autorizzati a rimanere fino alla fine della partita, significa molto per tutti gli appassionati di calcio. Troviamo difficile vedere come possa contribuire all’ulteriore diffusione dell’infezione perché è un ambiente sicuro.

– Pensiamo che questo dovrebbe valere per tutti, non importa se si tratta di un bar sportivo o di un ristorante informale.

“Tirare un altro orologio in tempo”

I fan di Football Camp Sweden credono che l’apertura di mezz’ora in più non aumenti la diffusione del contagio.

Argomento che il capo dell’Agenzia per la sanità pubblica, Johann Carlson, non condivide.

– È possibile che non influisca, ma non è solo il campionato europeo di calcio che è in gioco, ma ci sono molti gruppi che pensano che dovremmo cambiare i tempi in direzioni diverse tutto il tempo, dice e osserva che potrebbero non essere. Essere circa mezz’ora – ma molto di più.

– Noi che amiamo guardare il calcio sappiamo che spesso la partita non finisce alle 23. Poi bisogna chiudere nel bel mezzo dei momenti più emozionanti, può volerci un’altra ora puntuale.

Dal 1° giugno, il governo ha allentato le restrizioni sulle partite di calcio e altri posti a sedere all’aperto. Ora si applica alla possibilità di raccogliere 500 partecipanti seduti, mentre manifestazioni ed eventi all’aperto possono riunirsi con un massimo di 100 partecipanti.

Ma guardare la televisione pubblica a grande schermo nelle strade, nelle piazze o nei parchi delle città brilla ancora per la sua assenza, anche ora durante il Campionato Europeo. Questo vale, ad esempio, per il Parco Folketes a Malmö.

Anche nella città di Göteborg, secondo la società di eventi della città, non ci sono eventi pubblici sul grande schermo pianificati sotto gli auspici del comune. A Stoccolma, questo tipo di evento è solitamente organizzato privatamente – e con le attuali restrizioni, quest’anno non funzionerà, come risponde la città di Stoccolma.

Anna Carolina Erickson / TT

Fatti: Partite dal 21

Venerdì 11 giugno: Turchia – Italia.

Sabato 12 giugno: Belgio – Russia.

Domenica 13 giugno: Paesi Bassi e Ucraina.

Lunedì 14 giugno: Spagna – Svezia.

Martedì 15 giugno: Francia – Germania.

Mercoledì 16 giugno: Italia – Svizzera.

Giovedì 17 giugno: Olanda – Austria.

Venerdì 18 giugno: Inghilterra – Scozia.

Sabato 19 giugno: Spagna – Polonia.

Lunedì 21 giugno: Finlandia – Belgio, Russia – Danimarca.

Martedì 22 giugno: Repubblica Ceca – Inghilterra, Croazia – Scozia.

Mercoledì 23 giugno: Germania – Ungheria, Portogallo – Francia.

Altre nove gare di qualificazione iniziano il 21, compresa la finale di domenica 11 luglio.