TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Regione Västernorrland – Il mio piano di cura del cancro rende più facile per il paziente

Anna Milkerhead, chiama l'infermiera in piedi nella dispensa con il mio file del piano di cura del cancro


L’infermiera di collegamento Anna Melkerhead sta lavorando con uno dei nuovi piani di assistenza digitale nel programma di supporto e trattamento, disponibile su 1177.se. Il piano di assistenza si chiama My Cancer Care Plan e rende più facile per i malati di cancro al seno durante il loro trattamento.

È un nuovo modo di connettersi con l’assistenza per quei pazienti che desiderano la connettività digitale piuttosto che telefonate e incontri fisici.

La possibilità di un piano di assistenza digitale esiste ormai da circa un anno nella regione del Västernorrland e l’infermiera di contatto Anna Melkerhed è stata coinvolta fin dall’inizio.

“È un buon modo per i nostri pazienti di accedere al loro piano di assistenza personalizzato quando lo desiderano e al proprio ritmo”, afferma Anna Melkerhead.

Anna e la collega Malin Lang incontrano pazienti a cui è stato diagnosticato un cancro dopo mammografie. Nurse Call può quindi avviare un piano di assistenza digitale personalizzato per ciascun paziente.

– Rende davvero più facile per il paziente e diventa molto più agevole anche per noi contattare le infermiere. In questi giorni riceviamo sempre meno telefonate, dice Anna.

Risposta rapida al paziente

Molte persone pensano che la funzione di messaggistica sia buona. Lì, il paziente può porre domande, inviare la propria valutazione sanitaria e ottenere una risposta tempestiva e consigli terapeutici.

– A volte ci possono essere troppe informazioni, ma non devono aspettare in fila e ottenere il tempo di richiamata tramite teleQ, che è un buon servizio, dice Anna Melkerhed.

Il futuro digitale

Anna ritiene che il servizio si svilupperà gradualmente. L’ID della banca è ancora necessario per accedere, quindi il fatto che i pazienti lo abbiano o meno varia.

READ  Via libera alla terapia anticorpale nel neuroblastoma ad alto rischio

– Penso che sempre più persone passeranno al digitale quando si tratta di contatti sanitari se sviluppiamo servizi di qualità all’interno della regione. Poi ci saranno sempre alcune persone che preferiscono un dial-up, ma va benissimo anche questo, ovviamente, conclude Anna.