TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Può essere correlato alla vaccinazione degli adolescenti: “Devi prenderlo sul serio”

Uno studio di Pfizer / Biontech ha portato diversi paesi, incluso il Canada, ad approvare il vaccino per l’uso nei bambini. Nello studio sono stati testati più di 2.000 bambini e nessuno ha avuto effetti collaterali gravi.

Ma lo studio è ancora troppo piccolo per rilevare effetti collaterali insoliti che potrebbero verificarsi in futuro, afferma Peter Brauden, pediatra e immunologo che sta ricercando Covid-19.

“Almeno per gli adolescenti.”

In assenza di ricerche e dati su come il vaccino colpisce i giovani adulti, è importante monitorare da vicino la diffusione dell’infezione nei paesi in cui sono state vaccinate ampie parti della popolazione adulta.

Finora, abbiamo visto la diffusione dell’infezione diminuire rapidamente anche tra i bambini non vaccinati in questi paesi. Ma in caso di nuove epidemie, penso che sarebbe una buona idea ottenere questi vaccini e diffonderli almeno nei vecchi kit. Peter Brauden dice che l’infezione è più comune tra gli adolescenti rispetto ai bambini più piccoli.

Tegnell: Un’azione, anche se piccola

L’epidemiologo di stato Anders Tegnell ritiene che diversi nodi etici saranno risolti prima che i bambini vengano approvati per la vaccinazione in Svezia.

La vaccinazione dei bambini è sempre un problema in sé e per sé, o non è un problema, ma per loro significa un intervento, ed è un intervento semplice, dice in Actwelt.

Nel Regno Unito e in Israele, la diffusione dell’infezione è stata effettivamente arrestata senza vaccinare i bambini, cosa che Anders Tegnell ritiene non valga la pena vaccinare i bambini in primo luogo. La vaccinazione universale contro l’influenza suina, quando poche centinaia di bambini soffrivano di narcolessia, è ancora fresca nella memoria.

READ  Un ampio studio mostra i benefici della medicina di precisione per i diabetici

Sì, ovviamente dobbiamo tenerlo a mente. “Dovremmo sentire di aver risolto questo problema con rischi e benefici”, afferma Anders Tegnell.