TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Prima morte europea per vaiolo delle scimmie

La Spagna ha avuto un focolaio relativamente grande di vaiolo delle scimmie, con 4.298 casi confermati, secondo l’autorità sanitaria spagnola. Dei 3.750 pazienti con informazioni, 120 sono stati ricoverati in ospedale.

In Brasile, il primo decesso al di fuori dell’Africa è stato segnalato venerdì.

Meno di una settimana fa L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l’emergenza sanitaria internazionale a causa della diffusione del contagio. Ciò significa che l’organizzazione vede la diffusione del virus come una questione globale che richiede sforzi coordinati da parte dei paesi del mondo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità sta formulando raccomandazioni a entrambi i paesi con casi confermati e a quelli che non lo hanno ancora fatto su come gestire la situazione.

In un mese, il numero dei paesi con casi confermati è passato da 47 a 73, ha ricordato il segretario generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus in comunicato stampa Il 23 luglio che la diffusione nel mondo è grande e che il pericolo è particolarmente grande in Europa.

Al 27 luglio, in Europa sono stati segnalati 13.043 casi, secondo gli ultimi dati di Autorità sanitaria pubblica. La stragrande maggioranza dei casi è stata segnalata da Germania, Gran Bretagna e Spagna. La Svezia ha attualmente 85 casi confermati di vaiolo delle scimmie. La maggior parte dei casi svedesi è stata segnalata nella regione di Stoccolma, ma ci sono casi anche in altre regioni.

Il vaiolo delle scimmie è una malattia zoonotica, il che significa che può essere trasmesso tra animali e umani, è stato scoperto per la prima volta nelle scimmie. Il primo caso è stato scoperto nel 1970, ma fino ad ora era relativamente raro negli esseri umani. Ma durante la primavera e l’estate, la malattia iniziò a essere ampiamente scoperta tra le persone, diffondendosi principalmente attraverso il contatto fisico.

READ  L'analogo GIP / GLP 1 tirzepatide supera l'insulina

Leggi di più:

Johan Nilsson: 7 domande e risposte sul vaiolo delle scimmie