TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Presentazione della squadra: Årsta AIK HF F16

Presentazione della squadra: Årsta AIK HF F16

Congratulazioni, sei pronto per la finale dell'USM! Come ti senti a riguardo?
Certo, è davvero bello, perché questo è stato l'obiettivo per tutta la stagione. Molto divertente perché abbiamo avuto momenti difficili a causa di alcuni infortuni durante la primavera. Ora vediamo solo le possibilità… 😊

Quali sono le tue condizioni prima dell'ultima partita della quarta fase?
Siamo riusciti a vincere le prime tre partite nella quarta fase, così come lo Skövde HF, quindi entrambe le squadre erano già pronte per la finale. Così le due squadre molto felici hanno giocato la partita finale, con Skovde che è uscito vittorioso.

Sei già stato a una finale? Se sì, quali esperienze e lezioni hai portato con te?
La finale di Uppsala è una vera festa di pallamano con partite di alta qualità che si svolgono dal venerdì pranzo alla domenica sera. Eravamo nella categoria F14 due anni fa ed è stata una bellissima esperienza sotto tanti punti di vista. Ricordiamo la grande pressione nel futsal, ma il ricordo indelebile è ovviamente che abbiamo superato la finale imbattuti e vinto il titolo USM F14. Concludere la stagione vincendo il titolo FA non potrebbe essere migliore, cosa che ovviamente sogniamo di riprovare!

Quali sono le tue aspettative per la prossima partita finale?
Non vediamo l'ora di organizzare una divertente e folle festa di pallamano per tutto il fine settimana. L'atmosfera quando l'intera IFU Arena è piena di tifosi di pallamano è fantastica e speriamo di riportare con noi tanti bei ricordi dell'ultima partita del fine settimana.

Ripensando alle partite dell'USM della scorsa stagione, quali sono le impressioni che restano?
Abbiamo avuto il piacere di giocare sia la Fase 3 dell'USM F18 che la Fase 4 dell'USM F16 in casa per la prima volta. La sala era gremita di altri gruppi Årsta, famiglie e amici, creando un'atmosfera fantastica. Ci auguriamo che questo ispiri altri ragazzi e ragazze dell'Årsta AIK a continuare ad allenarsi in modo che, proprio come noi, possano vivere la finale in futuro. Mille grazie ai nostri genitori che si alzano sempre e aiutano quando necessario!

READ  Hellberg festeggia dopo il ritorno della NHL | GP

Quando il pubblico si mette in fila a Uppsala per guardarti, cosa si aspetta di vedere?
L'Årsta AIK HF F16, come al solito, non sarà la squadra più grande, ma avremo i giocatori più intelligenti e saremo molto veloci con le nostre idee. Se poi ravvivi il gioco con aggressività e abilità di gioco, si spera che arrivi molto lontano. Allora sappiamo che il pubblico vedrà una pallamano bella e divertente!

Raccontaci di più sulla tua squadra.
Tutto è iniziato nel 2016 quando 3-4 genitori sono diventati capitani/allenatori e hanno subito notato un grande entusiasmo nelle ragazze che volevano imparare cose nuove, combattere insieme e provare cosa vuol dire vincere insieme! Impegno è stata la parola chiave, dal trovare orari che nessun'altra squadra voleva, ad esempio nei giorni feriali alle 16:00 o orari festivi o a maggio/giugno, all'andare a più coppe, ritiri o raduni. Ci sono state molte sessioni di allenamento, ma ti garantiamo che ti farò più risate! Dalla stagione 2016/2017 hanno partecipato alla trasferta 11 ragazze. Fortunatamente ora ci sono più ragazze che amano allenarsi e combattere insieme, il che significa che attualmente ci sono 23 ragazze a Uppsala.

Mentre ci prepariamo per le finali F14 del 2022, abbiamo avuto il piacere e la fortuna di entrare in contatto con Thomas Reid (tra le altre cose, capitano delle squadre nazionali femminili di Svezia e Romania), in modo che Thomas possa aiutarci a compiere il passo successivo nello sviluppo di pallamano femminile. Da allora, Thomas è nella squadra ed è ora l'allenatore dell'Årsta AIK, che ha fatto passi da gigante negli ultimi due anni. Nella stagione 23/24, Kim Algren ha assunto la carica di capo allenatore e ha continuato a far crescere brillantemente le ragazze. Ora all'Årsta AIK abbiamo un ambiente davvero ottimo per tutti coloro che vogliono sviluppare le proprie abilità nel gioco della pallamano!

READ  Djurgården ha espulso Johan Garbenlöf e Markus Ragnarsson

// Per Johnson, direttore della squadra