TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Piano Horror: l'EFD vuole violare le sue leggi

A gennaio è diventato ufficiale che Annika Grylls lascerà la carica di presidente dell'Elite Soccer Ladies, un'organizzazione interessata ai club del campionato femminile e della squadra d'élite, in occasione del prossimo incontro annuale.

E ora Football Channel può rivelare il piano della Commissione elettorale per sostituirla a lungo termine. Vogliono che la commissaria europea svedese Ylva Johansson (S), che in precedenza ha ricoperto diversi incarichi ministeriali, diventi presidente. Ma potrebbe diventare rilevante fino al prossimo anno solo a causa della missione politica sopra menzionata. In una lettera inviata ai club, che mostra la proposta del nuovo consiglio, hanno scritto:

“Il comitato di selezione ha contattato Ylva Johansson per proporre un nuovo capo dell'EFD. Ylva ha chiarito che è interessata all'incarico, ma in quanto commissaria UE non le è consentito assumere altri compiti o concordare una nuova posizione .”

A giugno ci sono le elezioni europee e alla fine dello scorso anno si parla le notizie di oggi Johansson verrà colpito dopo le elezioni. Il giornale ha poi riferito che il governo a guida moderata l'avrebbe sostituita con Jessica Roswaal, Johan Forssell, Tobias Bellström o Carl Bildt.

Quando Johansson lascerà questa carica, sarà quindi a disposizione dell'EFD e fino alla sua elezione il piano è che l'attuale membro Anders Billström, presidente del consiglio di amministrazione di BK Häcken, diventi presidente. La Commissione elettorale la descrive come una “soluzione temporanea ma buona” e l’idea è che duri un anno, fino alla riunione annuale del 2025.

Johansson non ha formalmente accettato di intervenire come nuova regola per l’EFD, ma la commissione elettorale spera che possa subentrare l’anno prossimo, a condizione che i membri votino per lei.

READ  Anton Häkkinen è ricoverato in ospedale a Skellefteå per una partita di allenamento contro Modo

Ylva Johansson in precedenza è stata presidente della Federcalcio di Stoccolma e vicepresidente dell'Hammarby, tra gli altri. Ha fatto parte anche del Consiglio di Amministrazione dell'EFD.

– Eravamo completamente d'accordo nel comitato di selezione sul fatto che questa era la migliore proposta che potessimo presentare. “Sono entrato in contatto con lei quando lavoravamo alla Federcalcio di Stoccolma e allora mi è venuta una buona idea”, dice il presidente del comitato di selezione Ola Danhardt a Football Channel.

Tuttavia, la soluzione temporanea proposta dalla Commissione elettorale viola lo statuto dell’organismo. Il presidente deve essere eletto per un mandato di due anni.

– Viola lo statuto, sì, ma c'è la possibilità di farlo se si arriva alla conclusione durante l'assemblea annuale che tutti sono d'accordo a farlo, dice Danhard.

Spera semplicemente che i club accettino l'accordo.

– Dipende dai membri che lo difendono. La nostra valutazione è che tutti pensano che sia positivo nominare un buon presidente come Ylva Johansson e che Anders rappresenti una buona soluzione provvisoria.

Anders Billström è già membro dell'EFD e della Svensk Elitfotboll (l'organizzazione della lega maschile) nel consiglio direttivo della Federcalcio svedese. Gli resta ancora un anno nel suo mandato.

Poiché Annika Grälls ha lasciato l'EFD, lascerà anche la sua carica di rappresentante dell'EFD nel consiglio d'amministrazione della SvFF. Lì dovrebbe essere sostituita e la proposta avanzata dall'organizzazione di interesse è che il membro del consiglio Erika Nilsson, presidente di Vittsjö, sostituisca Gräll.

– Naturalmente è molto onorevole e molto emozionante, ed è un lavoro che comporta una grande responsabilità. Per vari motivi legati al lavoro e ad altri compiti, è stato scelto il nostro consiglio. Sembrava del tutto naturale e non era sorprendente, dice Erika Nilsson a Fotbollskanalen.

READ  William Eklund gioca i playoff con la squadra giovanile del Djurgården

-Sono appassionata di calcio femminile da diversi anni, quindi sarà emozionante avere l'opportunità di lasciare il segno anche lì. Ma come rappresentante del calcio svedese rappresenterai l’intero movimento, quindi spero di poter contribuire ampiamente se sarò eletto.

Si propone che il già citato Nelson, il vicepresidente del consiglio Patrick Anderson e il membro Caroline Strand siano rieletti per un mandato di due anni nel consiglio di amministrazione dell'EFD. Lotte Bellengren, Markus Nilsson e Frederik Stingarn non possono essere rieletti e rimarranno in carica.

Il Comitato Nomine propone inoltre un nuovo nominativo al Consiglio di Amministrazione. Lei è Katarina Berg, direttrice delle risorse umane di Spotify.