TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perdere contro la forte opposizione a Kristianstad

Perdere contro la forte opposizione a Kristianstad

Troppo duro per il MFF il match contro la Damalsvenska Kristianstad, che sabato pomeriggio ha perso 5-0.

Kim Björkegren è stato ottimista riguardo al primo tempo ma ha visto una squadra che non poteva durare più di 90 minuti.

eventi principali

1′ Di partenza.

13′ La squadra di casa passa in vantaggio quando Tabby Tindall riceve un cross e manda la palla oltre il palo destro di Julia Cavander.

16′ La prima occasione di MFF quando Beatrice Persson realizza un potente tiro dalla distanza che si insacca nell'angolo.

30' La difesa di Kristianstad si espande quando una palla lunga trova la strada verso un libero Hlín Eiríksdóttir che circonda Cavander e mette la palla in porta aperta.

41' Balevic e Ballantine si fronteggiano, ma quest'ultimo viene intercettato da un difensore.

46' Chiude il vantaggio esteso della squadra di casa. Un tiro da distanza ravvicinata mancato appena fuori dal palo.

54′ 3-0 per il DFF Kristianstad su calcio d'angolo.

60′ Un tiro di Kristianstad colpisce l'inquadratura e rimbalza fuori.

70' Perdere la palla nella propria metà campo fa guadagnare alla squadra di casa una posizione libera e il punteggio è 4-0.

74′ Kristianstad colpisce di testa contro la traversa

76' Cavander ha effettuato una grande parata su un tiro che stava per arrivare alla sua sinistra.

80′ Ancora una volta Cavander effettua un buon contrasto e salva la situazione libera con un calcio di gamba. Purtroppo la rimonta viene intercettata da Eriksdottir che realizza una tripletta.

Kim Björkegren dopo la partita

– Penso che abbiamo giocato un buon primo tempo, anche se eravamo in svantaggio. Il 2-0 non rispecchia la partita. Abbiamo una buona energia e giochiamo sotto pressione, ma commettiamo errori che ci costano molto contro una buona avversaria. Questa è la prima volta che incontriamo una grande squadra del Damallsvenskan.

READ  PROPRIO ORA: Rottura con Bajen - indica un'intensa competizione

– Gli altri sono partiti benissimo e poi non siamo riusciti a trattenerli. Sono più forti ed esplosivi. Quando diventiamo un po’ più alti, diventa chiaro chi appartiene alla massima divisione. Dobbiamo allenarci meglio in generale se vogliamo poter affrontare una squadra di punta nel campionato Damalsvenskan. Ci stiamo lavorando. A livello di gioco siamo adeguati per la maggior parte del tempo.

Corrisponde ai fatti

Obiettivo
Kristianstad: Tindel (13), Eriksdottir (30, 54, 80), Trygvadottir (70)
Malmö FF:-

Allineato

Giulia Cavander
Natalie Hoff Persson (85 Martensson), Sanna Kohlberg, Linnea Svensson (72 Wellen), Elin Björklund
Matilda Christl, Amanda Kander (58 Lufthamar), Petronella Winblad (58 Holm)
Beatrice Persson, Anna Ballantine (Rolfsson 72), Emma Palevic (85 Ostrom)

sostituire: Linnea Hagberg, Emily Borg, Anna Wellen, Rebecca Holm, Nova Rolfsson, Agnes Martensson, Hanna Lofthammar, Clara Ostrom.