TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nuovi consigli: quanti passi dovresti fare ogni giorno

Nuovi consigli: quanti passi dovresti fare ogni giorno

Nuovi consigli: quanti passi dovresti fare ogni giorno

Fare 10.000 passi al giorno è un messaggio che molti hanno già sentito.

Tuttavia, la domanda era se esistessero effettivamente prove scientifiche per la raccomandazione.

Fin dall’inizio, il consiglio è stato presentato in modo relativamente arbitrario come un semplice messaggio per muoversi, scrive il Karolinska Institutet sul suo sito web.

– La ricerca afferma che almeno 7.000 passi corrispondono alla raccomandazione generale per l’attività fisica alla base dell’Organizzazione mondiale della sanità, afferma Eva Jansson, professore emerito presso il Dipartimento di medicina di laboratorio del KI.

La nuova raccomandazione

Ora un nuovo studio ha indagato di nuovo, riporta The Sun.

E in quello studio, la raccomandazione era molto inferiore a 7.000 e 10.000, almeno per le persone che stanno iniziando a invecchiare.

La novità è invece che la cosa più importante è non fare un certo numero di passi: la cosa più importante è fare 500 passi in più al giorno rispetto a adesso.

Siamo rimasti sorpresi nello scoprire che ogni 500 passi in più ha un beneficio significativo per la salute del cuore, afferma Erin Dooley dell’Università dell’Alabama, responsabile dello studio.

Ridurre il rischio di malattie cardiache

Lo studio ha incluso 450 persone di età superiore ai 70 anni.

I risultati hanno mostrato, tra le altre cose, che il rischio di malattie cardiache può essere ridotto fino al 14 percento, semplicemente facendo 500 passi in più ogni giorno.

“I passi sono un modo semplice per misurare l’attività e più passi quotidiani sono associati a un minor rischio di malattie cardiovascolari negli anziani”, afferma Erin Dooley.

READ  Antartide colpita dall'influenza aviaria: caccia e pescatori

77% di rischio in meno

I partecipanti allo studio hanno indossato contapassi sui fianchi per almeno dieci ore nel corso di almeno tre giorni. Tre anni e mezzo dopo, i partecipanti sono stati seguiti dai ricercatori per vedere se avessero sviluppato qualche malattia cardiaca.

Ha scoperto che i partecipanti che camminavano circa 4.500 passi al giorno avevano il 77% in meno di probabilità di sviluppare malattie cardiache, ictus o insufficienza cardiaca rispetto agli adulti che facevano 2.000 passi o meno ogni giorno.

Solo il 3,5% di coloro che hanno percorso 4.500 passi ha sperimentato una delle condizioni elencate, rispetto al 12% nel gruppo che ha percorso meno di 2.000 passi.

Un altro modo per misurare

Tuttavia, il Karolinska Institutet ha notato che raramente le raccomandazioni vengono fornite in un numero specifico di passaggi, ma piuttosto in termini di intensità, durata e frequenza.

– Si afferma che si dovrebbe essere fisicamente attivi almeno 150 minuti a settimana a intensità moderata (es. camminata veloce) o 75 minuti a settimana ad alta intensità (es. corsa), sottolinea KI in un articolo sul sito web dell’università.

Foto: M. Timberlake

Testo: Editori