TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nintendo sconsiglia di rimuovere le protezioni dello schermo su Switch OLED

L’interruttore per console di gioco portatile è diventato un grande successo di Nintendo e ora è stata lanciata la versione aggiornata. Per il fastidio di molti hardware ad alte prestazioni non è sotto il cofano, ma Nintendo si è accontentata di conversioni esterne. Di gran lunga la più grande novità è il pannello dello schermo OLED, che passa da 6,2 a 7 pollici e presenta un’immagine migliore rispetto all’originale.

Oltre alla tecnologia OLED stessa, la superficie esterna dello schermo è in vetro, a differenza dell’originale, la cui superficie dello schermo è in plastica. Pertanto, il nuovo schermo è più soggetto a graffi ed è per questo che Nintendo ha inserito una protezione per lo schermo, che oltre a proteggere dai graffi impedisce anche la rottura del vetro se lo schermo si rompe quando la console di gioco cade sul pavimento, ad esempio .

Essere una protezione per lo schermo adesiva non è una cosa normale, poiché altri gadget elettronici vengono consegnati con protezioni per lo schermo che possono essere rimosse. Per questo motivo Nintendo nel suo manuale avverte gli utenti di non rimuovere la protezione, in quanto ha un alto rischio di danneggiare lo schermo. L’esempio precedente di danni al prodotto è il Galaxy Fold di prima generazione, che è stato spesso confuso con uno strato superiore dello schermo con una protezione per lo schermo standard.

il bordo Chi ha testato un OLED per Nintendo Switch prima del lancio suggerisce che la protezione dello schermo è appena percettibile e che la maggior parte delle persone probabilmente non se ne accorge nemmeno. Per chi desidera una protezione aggiuntiva, Nintendo ha anche confermato che è possibile metterci sopra una protezione per lo schermo da attaccare, senza causare problemi, ad esempio la funzione touch.

READ  Più di un gioco di Silent Hill potrebbe essere rilasciato nel 2022 | Filmzine

Il Nintendo Switch OLED è disponibile per l’acquisto nei negozi svedesi per 4.490 SEK. Oltre al nuovo display, il nuovo modello ha un supporto regolabile migliorato, altoparlanti, controller Joy-Con, 64 GB di spazio di archiviazione e una docking station con una porta LAN integrata.

Hai acquistato un OLED per Nintendo Switch o vivi ancora sperando in un modello Pro?