TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nessun rapporto contro Rydahl – Luleåbacken ha risparmiato la presa dura di Färjestad

Il giocoso difensore Julius Hunka ha trovato la differenza dietro il portiere del Färjestad Dominic Verch, che ha regalato a Lulia il 2-1. Ma è stato nella partita della vittoria alla Kobe Norrbotten Arena. All’arena di Löfbergs, il Luleå non è riuscito a sbloccare la situazione e alla fine è caduto sul 4-0 incontrastato, nonostante una serie di occasioni all’inizio della partita a Karlstad.

Non siamo riusciti a ottenere il risultato che volevamo. Färjestad è stato con noi tutto il tempo. Non abbiamo iniziato il nostro gioco. Erano la squadra che ha lavorato sodo e ha meritato di vincere. “Siamo felici di giocare di nuovo (oggi) e possiamo recuperare subito”, dice Hunca dopo la sconfitta.

Leggi di più: Shinmin vuole vedere Rydal impiccato – Il pubblico di Färjestad ha visto: “Sentirsi male”

Lullabakin, che ha segnato tre gol nelle qualificazioni, principalmente a Lulea, è stato contento dell’inizio, ma non di più.

Fisicamente, Verjestad lo affrontò duramente.

Jacob de la Rose centrato pesante è alimentato in diversi interventi.

– È la finale e l’hard hockey e tutti vogliono giocare fisicamente. Dobbiamo sapere che sarà dura e dobbiamo restare uniti e fare passaggi da una barra all’altra ed essere cinque e lavorare insieme come uno solo. È stata la nostra chiave per tutta la stagione, essendo una squadra di hockey a quattro corde completa che può competere in ogni cambiamento. Hunka dice che non è stata la nostra migliore partita.

Gustav Rydal ha persino messo sottosopra Julius Hunca con un’amaca nel collo.

– A volte succede questo genere di cose, haha. Hunka dice, io non sono il ragazzo più grande.

READ  Tuchel e Conte vengono puniti per aver combattuto, ma ottengono sanzioni diverse

L’interpretazione di Rydal?

Fai un accurato controllo alla schiena, dice FBK.

Rydahl ha avuto cinque minuti per affrontare Brendan Shinnimin e il tuo compagno di squadra avrebbe voluto vederlo ottenere un rigore durante la partita?

– Non ho niente da dire a riguardo. Come sai, tutti i giocatori sono diversi. Hanno dei grandi giocatori forti e dobbiamo usare la nostra velocità, essere più veloci di loro e scappare più velocemente. È hard hockey e cose del genere accadono.

L’accusa di Gustav Rydal non è andata al comitato disciplinare ed è libero di giocare la Finale 3 a Lulea. Julius Hunka e i suoi compagni di squadra stanno tornando a casa per affrontare un nuovo gruppo alla Coop Norrbotten con l’aiuto della maggior parte dei 6.150 spettatori sugli spalti.

Sono stati un grande supporto per noi per tutta la stagione. È sempre bello suonare lì. Ma la cultura dei fan svedesi è fantastica ovunque. Devo dire che i nostri tifosi ci supportano fino alla fine. Sono molto felice di questo.