TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nella Fischer è stata espulsa per Linkoping vs. Hacken

Göteborg / Stoccolma. Nella Fisher riceve un cartellino rosso.

Sono stato colpito da Stein Larsen da Häcken dopo un duro duello.

– Ho visto che ha tirato fuori la tessera e poi non ho capito niente, dice Nella Fisher.

Häcken ha costantemente condotto 2-0 in casa contro il Linköping quando il tempo ha segnato 70 minuti.

Allora è finita Nella Fisher In un duro duello con Stine Larsen di Häcken, i due giocatori si sono affrontati anche dopo che la palla è stata giocata in trasferta.

Nella Fisher è stata licenziata

Poi Nella Fischer ha scelto di colpire il centrocampista danese, notato dal quarto ufficiale Sarah Pearson. Il capo arbitro Eva Svardsod ha fatto saltare in aria la partita e dopo una breve discussione con il quarto arbitro ha consegnato il cartellino rosso a Nella Fischer.

È un investimento difficile da parte di Larsen, ma l’ultima azione di Fischer è ovviamente del tutto inaccettabile, afferma l’esperta Saja Fredrickson su TV6.

Nella Fisher fu sorpresa dall’espulsione.

– Ho visto che ha tirato fuori la tessera e poi non ho capito niente. Ma ora ho preso quella decisione e sono stato sospeso, dice Fisher dopo la partita.

– Io stesso non penso che sia rosso.

Fischer non ha visto la situazione in seguito, ma dice di essere rimasta delusa da Stein Larsen.

– Ci teniamo entrambi. Poi sono di parte ovviamente e penso che le piaccia di più. Ero frustrato ma non dovevo salutare, dice Fisher e continua:

Colpirla in testa è sbagliato ed è per questo che ha ricevuto un cartellino rosso, dice il giudice.

READ  "Abbastanza scuro per vincere"

“Potresti assumerti la responsabilità di picchiarla”

Stein Larsen ha detto che lei e Nella Fischer volevano arrivare prima alla palla.

– Non so se siamo stati entrambi un po’ aggressivi ma quando è finita me ne sono andato e spettava al giudice giudicare. Non ho sentito subito che fosse rosso, dice Larsen.

– Non sentivo che fosse un pugno chiuso, ma quando l’ho guardato in seguito, ho potuto vedere che sembrava aggressivo. Ma non ho sentito niente, sto bene.

L’ex arbitro di Coppa del Mondo Pernilla Larsson è stato l’arbitro durante la partita e ha commentato l’espulsione di Sportbladet.

– Il cartellino rosso non è controverso. Un colpo è sempre un cartellino rosso. Tu (Fischer) dovresti assumerti la responsabilità anche se ha sbagliato un calcio di punizione prima. Dovresti assumerti la responsabilità del pestaggio, dice Larson.

Ammette che Nella Fisher avrebbe dovuto prendere un calcio di punizione prima del calcio.

– Ho pensato che sarebbe stato un calcio di punizione prima. Ma dal momento che non ho mai visto la situazione prima, non posso dire in quale direzione. Ma vedo che sta succedendo qualcosa e la sensazione viscerale è ‘Prendilo, prendilo’.

Haken ha vinto la partita 2-0 dopo i gol trimestrali firmati da Joanna Ritting-Canard ed Elaine Robinson.